Crea sito

CREMA DI MANDORLE FACILE

crema di mandorle facile …In casa nostra adoriamo la frutta secca e soprattutto le mandorle, ne facciamo fuori davvero a quintali. Adoriamo anche tutte le creme spalmabili e oggi ho preparato questa crema di mandorle facile e buonissima per farcire una torta…anche se mentre tra me e Bb ne abbiamo mangiata talmente tanta che per la torta non ne era rimasta abbastanza e ho dovuto rifarla. Per farla ci vogliono davvero pochi minuti, l’unica raccomandazione che vi faccio è di NON usare il frullatore normale ma un tritatutto…avete presente quei cosini per tritare gli aromi? Ecco io uso quello perchè altrimenti nel frullatore rimangono troppi pezzetti e non riesco a rendere tutto cremoso e omogeneo.
E ora…
Beh, allacciate il grembiule…!
Lulù

CREMA DI MANDORLE FACILE

CREMA DI MANDORLE FACILE

Categoria: creme spalmabili, dolci e pasticceria
Ingredienti:
100 g di cioccolato bianco
100 g di mandorle spellate
100 g di zucchero a velo
100 g di burro
1 bustina di vanillina

Procedimento per fare la crema di mandorle facile:

Mettete le mandorle, la vanillina e lo zucchero nel mixer e tritateli finemente. Fate fondere il cioccolato con il burro. Unite la farina di mandorle e fate cuocere per 10 minuti circa a fuoco molto basso. Versate la crema ottenuta in barattoli sterilizzati,mettete il coperchio e capovolgeteli. In questo modo creerete il sottovuoto e potrete conservarli fuori frigo. Fate raffreddare a temperatura ambiente.

Difficoltà: facile

Tempo di preparazione: 10 minuti

Tempo di cottura: 10 minuti

Consigli: potete preparare la crema di mandorle anche con altri tipi di cioccolato e potete usare anche la farina di mandorle. Una volta aperta si conserva in frigo.
Guarda le altre ricette di creme nello speciali cliccando la foto qui sotto
CREME SPALMABILI VELOCI - ALLACCIATE IL GREMBIULE

Torna alla HOME PAGE
Clicca mi piace alla mia pagina facebook cliccando QUI e non perderai nessuna ricetta

8 Risposte a “CREMA DI MANDORLE FACILE”

  1. ciao. ho provato a farla 2 volte ma non riesco ad avere la cremosità anche a me viene cristallizzata e inoltre rimane sul fondo l’olio della mandorla e il resto del composto indurisce velocemente.. Ho sciolto burro e cioccolato a bagnomaria e poi cotto a fuoco molto lento tutto l’impasto… dove può essere l’errore?

  2. Ciao,volevo sapere quanto tempo puo’ stare prima di aprire il barattolo e quanto tempo in frigo una volta aperta.Grazie e complimenti per ciò’ che pubblichi.

  3. Ciao! Ti ringrazio davvero tanto per questa e per tutte le altre ricette. Adoro la crema di mandorle e il tuo blog è l’unico ad avermi guidata nella creazione di un prodotto che ha il SAPORE di quella che arriva dalla Sicilia. Ti giuro che mi sono finita il vasetto tutta da sola!
    C’è solo un piccolo problema: la consistenza. La mia crema è venuta fuori pastosa, addirittura cristallizzata. Di certo ho sbagliato qualcosa durante il procedimento, e mi farebbe piacere qualche ulteriore consiglio. Ho inserito la farina di mandorle nella padellina in cui avevo disciolto il burro e il cioccolato. Forse è stato questo l’errore? La padellina era già troppo calda? Avrei dovuto sciogliere gli ingredienti a parte, magari a bagnomaria, e poi cuocere tutto in un pentolino freddo? Magari avrei dovuto setacciare la farina ottenuta? O aggiungere del latte, quando mi ero accorta che era troppo pastosa? Oppure tenere il fuoco ancora più basso?
    Potresti aiutarmi ancora?
    Un bacio, Carolina.

    1. tanto per cominciare ti ringrazio subito dei complimenti!!!!
      il problema che hai riscontrato con la consistenza della crema è probabilmente il fatto che mentre hai fatto sciogliere il burro con il cioccolato probabilmente il calore era troppo alto e hai superato la temperatura corretta. la prossima volta prova a sciogliere il cioccolato a bagno maria o nel microonde (3 minuti a 600 watt) e a cuocere successivamente con la farina di mandorle (che deve essere finissima) al fornello piu piccolo e alla minima intensità e vedrai che non avrai più questo problema 🙂

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.