Crea sito

CREAM TART SALATA

Cream tart salata un antipasto sfiziosissimo e facile da preparare ma soprattutto davvero molto scenografico che vi assicuro vi darà tantissime soddisfazioni con pochissima fatica. La cream tart salata è preparata con pasta frolla salata al parmigiano e una crema di ricotta e salame poi decorata con biscottini di pasta frolla salata (quella avanzata dalla preparazione delle due basi) pistacchi e fette di salame e vi assicuro che non sarà per niente difficile da preparare. Ovviamente io ho utilizzato questi ingredienti ma ci sono tantissime varianti che potete adottare per preparare la cream tart salata a partire dalla sostituzione del salame con prosciutto cotto o mortadella e vi assicuro che sarà davvero impossibile da sbagliare. Allora siete pronti? Volete provare a preparare insieme a me la cream tart salata? Forza, corro a scrivervi tutti gli ingredienti e il procedimento voi fatemi sapere se vi è piaciuta la mia cream tart salata! Ah… Non perdete le dirette in pagina (QUI) e il mio account Instagram (QUI)
E ora…
Beh, allacciate il grembiule…!
Lulù

CREAM TART SALATA
  • DifficoltàBassa
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione30 Minuti
  • Tempo di cottura30 Minuti
  • Porzioni6/8 persone

Ingredienti

Per la frolla salata:
  • 300 gfarina 00
  • 180 gburro
  • 80 gparmigiano Reggiano DOP
  • 1tuorlo

Per la crema:

  • 250 gricotta
  • 100 gsalame
  • 50 gparmigiano Reggiano DOP

Per la decorazione:

  • pistacchi
  • granella di pistacchi

Preparazione

  1. CREAM TART SALATA

    Preparate la pasta frolla salata

    Mettete in una ciotola il burro a temperatura ambiente e aggiungete il parmigiano poi mescolate bene con un cucchiaio.

    Unite il tuorlo e fatelo assorbire da burro e parmigiano. 

    Unite tutta la farina e impastate con le mani in modo da ottenere un panetto morbido. 

    Dividete la pasta frolla in due parti. 

    Stendete le due parti di pasta frolla con il matterello fino ad uno spessore di 8 mm circa. 

    Aiutandovi con una ciotola o con una pentola create con un coltello affilato due cerchi e con una ciotola più piccola create il cerchio interno eliminando la pasta frolla salata in eccesso. 

    Bucherellate i due dischi di pasta frolla salata con i rebbi di una forchetta in modo che non gonfino in cottura.

    Mettete i due dischi di pasta frolla su una teglia con carta forno e cuocete in forno preriscaldato ventilato a 180° per circa 10 o 15 minuti fino a che saranno cotti. 

    Sfornate i tuoi dischi di pasta frolla e lasciate raffreddare completamente.

    Con la pasta frolla salata avanzata preparate i biscotti che serviranno per la decorazione.Mettete tutti i biscotti che avete preparato con la pasta frolla avanzata su una teglia con carta forno e fateli cuocere in forno preriscaldato ventilato a 180° per circa 10 minuti poi sfornate e lasciateli raffreddare completamente. 

    Preparate la crema per la Cream tart. 

    Mettete nel bicchiere del frullatore la ricotta e il parmigiano poi prendete il salame tagliatelo a pezzettini e inseritelo nel frullatore. 

    Frullate tutti gli ingredienti fino ad ottenere una crema. 

    Mettete la crema di ricotta e salame in un sac a poche con la punta decorata abbastanza grande. 

    Prendete il primo disco di pasta frolla salata e fate tanti ciuffetti di crema di ricotta e salame poi mettete sopra l’altro disco di pasta frolla salata e decorate anche questo con la crema di ricotta e salame. 

    Terminate La Cream tart salata con granella di pistacchi, pistacchi interi, fettine di salame e i biscotti salati che avete preparato con la pasta frolla salata avanzata. 

    Mettete la Cream tart salata in frigo e aspettate 20 minuti circa prima di servirla.

    VARIANTI E CONSIGLI

    Se volete al posto del tuorlo nella pasta frolla potete usare tre cucchiai di vino bianco. 

    Se la pasta frolla risultasse ancora troppo asciutta potete aggiungere vino bianco.

    Bucherellate bene le due basi di pasta frolla salata prima di cuocerli in forno così in questo modo non gonfieranno in cottura. 

    Se la crema di farcitura risultasse troppo asciutta potete aggiungere due cucchiai di acqua.

    Se volete sostituire la ricotta nella crema potete farlo con mascarpone o con formaggio spalmabile. 

    Se volete potete sostituire il salame con prosciutto cotto oppure mortadella.

    Potete sostituire i pistacchi mandorle o nocciole. 

    Se vi è piaciuta la ricetta per la Cream tart salata forse potrebbero interessarvi anche la CREAM TART DOLCE oppure la CREAM TART DI PASQUA o anche la CREAM TART DI NATALE.

Conservazione

La cream tart salata si conserva in frigo per due giorni. Non potete congelarla.
Seguimi sulla pagina facebook cliccando QUI  o sul mio account Instagram (QUI) e non perderai nessuna ricetta. Torna allaHOME PAGE

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.