Crea sito

CORNETTI FURBI

Cornetti furbi seconda versione, un pochino rivisitata. Vi ricordate dei cornetti senza sfogliatura veloci dell’Arabafelice? Li avevo preparati anni fa e mi erano piaciuti tantissimo. Una ricetta particolare, facilissima e veloce che permette di avere cornetti per la colazione davvero fantastici ma senza aspettare millenni e lavorando 15 ore e mezza alla sfogliatura. Quando li avevo preparati erano davvero buonissimi ma avevano qualcosa che ancora non mi convinceva a pieno quindi ho deciso di riprovare a farli modificando qualcosa e stavolta sono venuti davvero perfetti tanto che poi ho anche leggermente modificato l’altro articolo così, nel caso foste capitati in quello prima di questo, potete farli perfetti già da subito. Allora non mi dite che non siete curiosi di provarli anche voi vero? Io ero impaziente la prima volta che ho letto la ricetta e sono certa che lo siete anche voi. Correte a comprare tutto l’occorrente forza! Iniziamo subito!
E ora…
Beh, allacciate il grembiule…!
Lulù

CORNETTI FURBI
  • Preparazione: 10 Minuti
  • Cottura: 40 Minuti
  • Difficoltà: Molto facile
  • Porzioni: 8 cornetti
  • Costo: Economico

Ingredienti

  • 270 g Farina 00
  • 250 g Philadelphia
  • 150 g Burro
  • 70 g Zucchero
  • Zucchero a velo

Preparazione

  1. Tutti gli ingredienti devono essere freddissimi di frigo.

    Mettete in una ciotola il philadelphia e il burro a pezzetti, girate velocemente amalgamandoli non troppo uniformemente. L’importante è non scaldarli eccessivamente.

    Unite la farina 00 e lo zucchero e lavorate velocemente con la punta delle dita come fareste per una pasta frolla fino ad ottenere un composto molto sbricioloso.

    compattate l’impasto senza impastarlo troppo e non preoccupatevi se vi sembra ancora granuloso.

  2. avvolgete l’impasto nella pellicola trasparente e mettetelo in freezer per 20 minuti.

    Tirate fuori la pasta dal freezer e stendetetela tra due fogli di carta forno in modo che non si appiccichi assotigliandola bene.

    Tagliate il tondo di pasta in otto spicchi poi arrotolate ogni spicchio su sè stesso formando dei cornetti poi metteteli su un tegame con carta forno e metteteli in freezer per un’altra mezz’ora circa.

  3. Tirate fuori i cornetti furbi dal freezer e metteteli a cuocere in forno preriscaldato a 180° per 40 minuti circa fino a che saranno cotti e dorati.

    Fate raffreddare totalmente i cornetti furbi prima di spolverizzarli con zucchero a velo.

VARIANTI E CONSIGLI

  1. Se vi avanzasse della pasta NON reimpastatela ma mettete i pezzi uno sopra all’altro come fareste per la pasta sfoglia e poi matterellate.

    Se volete potete congelarli e tirarli fuori al momento di cuocerli.

    Se volete farli salati potete sostituire lo zucchero con un cucchiaino di sale.

    Potete mettere zucchero semolato sopra prima di cuocerli.

    Se ti è piaciuta questa ricetta forse potrebbe interessarvi il BUDINO FURBO oppure i CRUFFIN o anche i CORNETTI SFOGLIATI COME AL BAR.

Conservazione

I cornetti furbi si conservano per due o tre giorni. Potete congelarli.
Seguimi sulla pagina facebook cliccando QUI e non perderai nessuna ricetta. Torna alla HOME PAGE

3,8 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Copyright - Allacciate il Grembiule s.r.l ®

Partita iva 02516730997
Tutti i diritti sono riservati. Tutte le foto ed i contenuti presenti in questo sito sono di proprietà esclusiva di Luisa Orizio. E' vietato l'uso per fini commerciali e vietata la modifica. La violazione del diritto d'autore è un reato ed è perseguibile legalmente per furto di proprietà intellettuale.