Crea sito

CONCENTRATO DI POMODORO

Concentrato di pomodoro la ricetta per farlo in casa in modo semplicissimo. E’ vero potete anche comprarlo già pronto e va benissimo, io per prima spesso lo compro pronto per usarlo nelle mie ricette ma ho voluto provare a farlo, più che altro ho voluto capire come si faceva e provare anche io. Ho scoperto che ci sono due modi per prepararlo, anzi volendo tre modi e ho deciso di farlo vedere anche a voi. Si conserva per tantissimo tempo e il sapore è davvero molto più buono di quello che comprate al supermercato. Vi consiglio di provarlo almeno una volta, è vero, non è una ricetta velocissima ma vi assicuro che poi si conserva per un sacco di tempo e lo potete anche congelare e non comprare più quello pronto. Allora ho messo la mania di provare a fare tutto in casa anche a voi? Dai provate a fare il concentrato di pomodoro, è troppo divertente!
E ora…
Beh, allacciate il grembiule…!
Lulù

CONCENTRATO DI POMODORO
  • Preparazione: 25 Minuti
  • Cottura: 3 Ore
  • Difficoltà: Bassa
  • Porzioni: 2 barattoli da 200 grammi
  • Costo: Basso

Ingredienti

  • 4 kg Pomodori
  • 4 cucchiai Sale
  • Olio extravergine d'oliva

Preparazione

  1. QUALI POMODORI SCEGLIERE

    Le varietà di pomodori migliori per fare il concentrato di pomodoro sono i pomodori perini o i san marzano.

    L’importante è che i pomodori siano maturi.

  2. PREPARARE LA SALSA DI POMODORO

    Lavate i pomodori e asciugateli.

    Tagliate i pomodori in 4 parti e scolateli leggermente.

    Mettete i pomodori a pezzi in una pentola, coprite con il coperchio e fate cuocere per circa 40 minuti a fuoco basso fino a quando saranno totalmente sfaldati.

    Mettete i pomodori cotti in uno scolapasta ed eliminate il liquido in eccesso.

    Passare tutti i pomodori nel passaverdure e metteteli in una pentola con il sale.

    Fate cuocere per 1 ora circa a fuoco basso girando continuamente.

  3. COME FARE IL CONCENTRATO DI POMODORO

    IN PENTOLA

    Mettete la salsa di pomodoro che avete ottenuto in una pentola senza il coperchio e fatela cuocere per 2 o 3 ore girando continuamente con un cucchiaio di legno fino a che diventerà densa e corposa.

    IN FORNO

    Mettete la passata di pomodoro su un tegame con carta forno ben allargata e mettetela in forno preriscaldato statico a 100° per 3 ore circa mescolando di tanto in tanto.

    AL SOLE

    Mettete la passata di pomodoro su tegami o piatti ben allargata e mettetela al sole per 3 giorni circa girandola ogni tanto in modo che si asciughi.

  4. COME CONSERVARE IL CONCENTRATO DI POMODORO

    Quando avrete ottenuto un concentrato di pomodoro denso e corposo con uno dei 3 procedimenti descritti procedete alla conservazione.

    Sterilizzate bene i barattoli facendoli bollire in un pentola per circa 20 minuti poi toglieteli dall’acqua con una pinza e asciugateli con un canovaccio pulito.

    Mettete il concentrato di pomodoro nei barattoli, coprite con olio extravergine di oliva e chiudete i barattoli.

    Rimettete i barattoli avvolti in un canovaccio pulito (in modo che non si scontrino mentre bolle) a bollire in una pentola coperti di acqua e fate bollire per 20 minuti.

    Togliete i barattoli dall’acqua, asciugateli e fate riposare fino a che saranno freddi.

COME USARE IL CONCENTRATO DI POMODORO

  1. Potete usare il concentrato di pomodoro nel SUGO DI POMODORO per renderlo più gustoso e corposo.

    Potete usarlo per “colorare” le salse come la maionese e renderla rosata.

    Potete aggiungerlo all’impasto di panini o pane per farlo più saporito.

    Potete utilizzarlo come ingrediente principale nel RAGU DI CARNE.

    Se vi è piaciuta questa ricetta forse potrebbero interessare anche tutte le mie ricette di COME FARE oppure come fare il BURRO IN CASA o anche come fare la RICOTTA IN CASA o come fare il LATTE CONDENSATO o come SPELLARE I PEPERONI.

Conservazione

Il concentrato di pomodoro si conserva chiuso nei barattoli in dispensa per tutto l’inverno, una volta aperto il barattolo conservatelo in frigo per 1 settimana circa sempre coperto da olio.
Potete mettere il concentrato anche nei cubetti del ghiaccio, congelarlo e utilizzarlo ogni volta che ne avete bisogno.
Seguimi sulla pagina facebook cliccando QUI e non perderai nessuna ricetta. Torna alla HOME PAGE

4,3 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.