CAPRESE AL CONTRARIO

caprese al contrario …Vi ricordate nel film “Benvenuti al Sud” la scena dove Claudio Bisio porta nel suo circolo la Zizzona di Battipaglia? Io quando l’ho vista sono rimasta letteralmente affascinata e ho cercato su internet dove trovarla…e ho pensato, per mantenere davvero il gusto inalterato di preparare una caprese al contrario (dopo la pizza al contrario ormai questo nome mi piace) una ricetta fresca e molto bella anche da portare a tavola in un giorno di festa! Se volete potete anche farle monoporzione utilizzando mozzarelle di bufala da 200 grammi.
E ora…
Beh, allacciate il grembiule…!
Lulù
CAPRESE AL CONTRARIO

CAPRESE AL CONTRARIO

Categoria: antipasti, secondi, vegetariane

Ingredienti per 8 monoporzione:
1 Zizzona di Battipaglia da 1 kg  oppure 4 mozzarelle di bufala da 200 grammi
300 gr pomodorini ciliegia
50 gr olive taggiasche
1 panino
1 ciuffetto di basilico
olio extravergine di oliva
sale

Procedimento per la caprese al contrario:

Mettete il basilico in infusione in un bicchiere di olio extravergine di oliva. Ovviamente più ci starà meglio è quindi potete anche metterlo la sera prima. Togliete la Zizzona dalla sua acqua (non buttatela, potrebbe servirvi se per caso doveste avanzarla) e tagliate la calotta superiore della Zizzona di Battipaglia e tenetela da parte. Con un coltello affilato fate un’incisione lungo il perimetro della Zizzona mantenendovi ad un cm circa e affondate fino a 2/3 della mozzarella e togliete la parte interna in modo da creare una sorta di piatto.
IMG_54502Tagliate la mozzarella che avrete estratto a cubetti. Lavate e asciugate i pomodorini e tagliateli in 4 scolando il liquido in eccesso. In un piatto mettete i pomodorini a pezzetti, la mozzarella a pezzetti, le olive e condite con l’olio al basilico e un pizzico di sale. Mescolate bene e amalgamate tutto. Tagliate il panino a quadretti, spruzzatelo di olio, salate e mettetelo a tostare in forno a 200° per qualche minuto. Asciugate l’interno del vostro “piatto di mozzarella” con carta assorbente e subito prima di servire riempitela con la vostra insalata. Guarnite con basilico fresco e il pane a quadretti tostato.

Difficoltà: facile

Tempo di preparazione: 15 minuti

Tempo di cottura: qualche minuto per il pane

Consigli: non preparate questo piatto con troppo anticipo altrimenti il succo del pomodoro tenderà a rovinare la mozzarella. Tenete la mozzarella a temperatura ambiente per qualche ora prima di mangiarla e sarà ancora più buona. Se dovesse avanzare (anche se ne dubito 😉 ) tenete da parte l’interno e rimettete nella sua acqua la zizzona in modo che non si asciughi in frigo.

Torna alla HOME PAGE
Clicca mi piace alla mia pagina facebook cliccando QUI e non perderai nessuna ricetta

Precedente BAVARESE CON LE FRAGOLE Successivo DOLCI SENZA COTTURA

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.