Crea sito

Magazine Ricette

Carciofi alla romana

Carciofi alla romana
Carciofi alla romana
Carciofi alla romana

 

 

Carciofi alla romana

I Carciofi alla romana sono una ricetta di verdura di stagione tipicamente laziale, infatti non a caso si definiscono carciofi alla romana.
Il tipo di carciofo adatto per questo tipo di ricetta sono definiti mammola ma se non li trovate al banco frutta e verdura potete acquistare un altro tipo, rendono ugualmente.
I Carciofi alla romana sono una ricetta facile e veloce da realizzare, pochi ingredienti da acquistare, carciofi ed erbe aromatiche. Questa ricetta e’ molto pratica e comoda per chi lavora e non ha tempo di mettersi in cucina a preparare la cena, la potete preparare il giorno prima, magari la domenica ed il lunedi cenate, se volete potete accompagnarli con un secondo tipicamente laziale, saltimbocca alla romana.

Buon appetito, Irma

Ricetta: Carciofi alla romana

Vieni a visitare la mia Pagina Facebook , Cucina Passione e Gusto, blog GialloZafferano, clicca su MI PIACE e troverai le mie ricette sulla tua bacheca.

Ingredienti per 4 persone:
– 4 carciofi romani o mammole
– 4 spicchi di aglio
– prezzemolo
– menta fresca
– sale e pepe q.b
– 6 cucchiai di olio di oliva extra vergine
– 1 limone

Come si preparano i carciofi alla romana:
– la prima fase e’ la pulizia dei carciofi, per cui bisogna eliminare le foglie piu’ esterne, lasciare solo 2 centimetri di gambo del carciofo
– aprite le foglie del carciofo e lavate all’interno sotto l’acqua corrente
– spremete e filtrate un limone, inseritelo in una ciotola capiente da poter mettere i carciofi a bagno con l’acqua per non farli annerire e per eliminare un po’ di impurita’
– in un’ altra ciotolina piccola preparate il trito con prezzemolo fresco tritato, menta fresca, aglio, sale, pepe e 4 cucchiai di olio evo
– rilavare con cura i carciofi, sbattete i carciofi a testa in giu’ sul lavandino in modo da far uscire altre impurita’ dai carciofi
– riempire i carciofi con il trito di erbe aromatiche ed adagiarli in una casseruola a bordi alti, aggiungete l’acqua, sale e altri 2 cucchiai di olio
– cucinate per 30 minuti circa con il coperchio
– terminata la cottura dei carciofi l’acqua dovra’ asciugarsi e diventare un sughetto
– i carciofi alla romana possono essere serviti caldi, freddi e anche il giorno dopo
STAGIONE RICETTA:
Gennaio, febbraio, marzo, aprile, giugno, ottobre, novembre, dicembre

 

SEGUI Cucina Passione e Gusto:

– Vieni a visitare la mia Pagina Facebook , Cucina Passione e Gusto, clicca su MI PIACE e troverai le mie ricette sulla tua bacheca.

– Vieni a visitare il Forum di CucinaCucina Passione e Gusto

– Seguimi anche su Twitter @GustoCucina

– Seguimi sulla fanpage GOOGLE PIU’

– Seguimi su InstagramCucina Passione e Gusto, nickname Gusto Cucina

– Seguimi su Pinterest

 

 

SEGUI:

– Cerchi Ricette Senza Lattosio, visita il blog Latte di Mandorla

– Ogni sabato puoi seguirci in diretta web radio, con il programma  Ascolta come ti cucino su Deliradio dalle ore 14 alle ore 15.

– Segui Benessere e Gusto, Ricette light, Psicologia, Filosofia

 

FOTO E RICETTACopyright © Irma Petrella  “Cucina, Passione e Gusto” All Rights Reserved

NON AUTORIZZO la pubblicazione dei testi in tutto o in parte e delle alcuno spazio della rete, che siano forum o altro, senza preventiva richiesta perchè sono protetti dalla legge sul diritto d’autore n. 633/1941 e successive modifiche.

 

 

 

Print Friendly