Torta pasqualina ricetta semplice

Torta pasqualina ricetta semplice da gustare il giorno di Pasqua o da portare nel cestino nelle gite di Pasquetta. Questa torta, fatta da due dischi di pasta che racchiudono un ripieno di verdure, uova e ricotta, è buonissima fredda. Le origini di questa torta sono liguri e se ne ha notizia già nel 1500.

Nella mia versione della torta pasqualina ricetta semplice ho sostituito la sfoglia fatta a mano con due dischi di pasta sfoglia. Il ripieno è di bietolina tenera ma se volete potete mettere gli spinaci, le erbette oppure i carciofi. Queste dosi sono per una teglia da 22 centimetri.

torta pasqualina ricetta semplice
  • Difficoltà:Bassa
  • Preparazione:25 minuti
  • Cottura:45 minuti
  • Porzioni:8 persone
  • Costo:Basso

Ingredienti

  • 2 rotoli pasta sfoglia rotonda
  • 500 g bietolina (pulita)
  • 250 g ricotta
  • 60 g parmigiano (grattugiato)
  • 20 g pecorino
  • 5 Uova
  • q.b. Sale

Preparazione

  1. Pulire le bietole, lessarle in acqua bollente salata per circa 8 minuti.

    Scolare le bietole, strizzarle e poi tagliuzzarle fine.

    Lasciarle intiepidire.

  2. preparazione della torta pasqualina ricetta semplice

    Raccogliere in una ciotola la ricotta, il formaggio grattato e un uovo, quindi mescolare.

    Aggiungere la bietola, aggiustare di sale e mescolare ancora il tutto.

  3. Sistemare nella teglia un disco di pasta sfoglia con la sua carta forno.

    Distribuire il composto preparato in modo uniforme e poi con un cucchiaio ricavare quattro fossette che possano contenere le uova.

    Rompere le uova nelle fossette e chiudere la torta con un disco di pasta un po’ più pccolo in modo da poter ricavare qualche piccolo decoro per la superficie.

    Ripiegare i bordi esterni. distribuire i decori e spennellare la torta con poca acqua.

     

  4. Cuocere la torta in forno preriscaldato a 180 gradi nella parte bassa del forno in modalità ventilato per dolci per 45 minuti circa.

  5. torta pasqualina ricetta semplice

Nota

Consiglio di fare un segno per individuare la posizione delle uova nel ripieno in modo che al momento del taglio ogni commensale abbia la sua metà di uovo, simbolo della Pasqua.

Ti piace la mia ricetta? Metti Mi piace sulla mia pagina ufficiale di  FACEBOOK  per non perdere le mie nuove ricette!

Altre ricette di torte pasquali regionali: tortano, casatiello, pizza di formaggio umbra, pizza di formaggio marchigiana.

Precedente Cestini con uova di quaglia antipasto pasquale Successivo Bruschetta con cavolo riccio e salsiccia

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.