Torta ciambella giraffa

Oggi mi sono regalata questa delizia per gli occhi e per il palato: torta ciambella giraffa. Mi ero persa la puntata di “La prova del cuoco” dove hanno preparato questo dolce che non conoscevo ma grazie ad una mia amica ho potuto recuperare la ricetta. L’aspetto di questa torta è davvero affascinante e la sua realizzazione semplice e poi …non contiene burro all’interno!

torta ciambella giraffa
  • Preparazione: 25 Minuti
  • Cottura: 45 Minuti
  • Difficoltà: Bassa
  • Porzioni: 10
  • Costo: Basso

Ingredienti

  • 5 uova medie
  • 250 g farina
  • 50 g farina di mandorle (io mandorle tritate fine)
  • 100 g Latte
  • 100 g Olio di semi di mais
  • 200 g zucchero
  • 1 limone non trattato in superficie
  • 2 cucchiai cacao amaro
  • 1 bustina lievito vanigliato per dolci
  • 1 cucchiaino aroma di mandorle amare (facoltativo)

Preparazione

  1. Preriscaldare il forno a 180 gradi e posizionare un ripiano nella parte bassa.

    Imburrare e infarinare bene uno stampo per ciambella non troppo piccolo.

  2. Mescolare la farina e il lievito e setacciare il tutto quindi dividerla in due parti una da 150 grammi e una da 100.

    Dividere in due parti l’olio, il latte e lo zucchero.

    Munirsi di due ciotole capienti: in una mettere i tuorli e nell’altra gli albumi.

    Unire agli albumi metà dello zucchero e montare a neve ferma con le fruste elettriche.

    Aggiungere agli albumi 50 grammi di olio, 50 grammi di latte e mescolare delicatamente.

    Aggiungere all’impasto di albumi 100 grammi di farina e 50 di mandorle tritate finissime (o la farina di mandorle o di cocco oppure altri 50 grammi di farina di grano) e mescolare.

  3. preparazione della torta ciambella giraffa

    Aggiungere l’atra metà di zucchero ai tuorli e con le fruste montare fino ad ottenere una crema chiara.

    Aggiungere ai tuorli la scorza grattata di limone (solo il giallo), l’olio, il latte e mescolare.

    Aggiungere ai tuorli i 150 grammi rimasti di farina e mescolare.

    Versare nello stampo metà dell’impasto giallo e spolverare uniformemente con il cacao.

    Versare metà dell’impasto bianco quindi spolverare nuovamente con il cacao.

    Versare il rimanente impasto giallo e di nuovo spolverare con il cacao.

    Versare l’ultima parte di impasto bianco e scuotere lo stampo per livellare.

  4. Cuocere in forno statico a 180 gradi oppure a 170 con il programma ventilato per dolci per 45 minuti.

    Ricordare di non aprire il forno per i primi 35 minuti.

    Estrarre la torta ciambella giraffa dallo stampo e lasciarla raffreddare sopra una griglia.

  5. torta ciambella giraffa

Note

Ti piace la mia ricetta? Metti Mi piace sulla mia pagina ufficiale di  FACEBOOK  per non perdere le mie nuove ricette!

Altre mie ricette di ciambelle: ciambella dolce fantasia, ciambellone con nutella, ciambella con ricotta e marmellata.

Precedente Torta rustica salata albero di Natale Successivo Come fare il pollo arrosto con patate

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.