Crostatine di San Valentino con marmellata

Le crostatine di San Valentino con marmellata sono semplici crostate fatte negli appositi stampini a forma di cuore. La marmellata di albicocche è una delle mie preferite anche se una di colore rosso sarebbe stata più adatta. Il mio impasto per crostate non è una pasta frolla ma è fatto con poco burro ed è molto semplice. I miei amici mi dicono sempre che le mie crostate sono molto buone ed io ci credo visto che alla prima fetta segue sempre una seconda o terza. La crostata è un dolce che anche i piccoli o gli anziani possono gustare per la semplicità degli ingredienti.

Crostatine di San Valentino con marmellata
  • Difficoltà:Bassa
  • Preparazione:25 minuti
  • Cottura:25 minuti
  • Porzioni:2 pezzi
  • Costo:Basso

Ingredienti

  • 1 uovo
  • 25 g Burro
  • 1 e 1/2 cucchiaio Zucchero
  • 1/4 limone non trattato in superficie
  • 5 cucchiai Farina (più un pizzico per la spianatoia)
  • 1/5 bustina lievito vanigliato per dolci
  • 3 cucchiai marmellata di albicocche

Preparazione

  1. Preriscaldare il forno a 180 gradi.

    In una terrina sufficiente a contenere l’impasto mettere il burro a temperatura ambiente, la buccia grattata del limone  e lo zucchero; amalgare bene il tutto e aggiungere l’uovo leggermente sbattuto. Aggiungere cinque cucchia di farina (circa 110 grammi) e il lievito; con una forchetta continuare ad amalgamare fino a ottenere un impasto omogeneo.

  2. Preparazione delle crostatine di San Valentino con marmellata

    Ritagliare a forma di cuore un pezzo di carta forno (capovolgere lo stamo sulla carta forno e segnare il contorno e poi ritagliare).

    Trasferire circa un terzo dell’impasto sopra il foglietto di carta forno e stendera con le dita oppure con il mattarello con l’aiuto di un pizzico di farina. Con un altro terzo di pasta fare l’altra base.

    Mettere la pasta negli stampini con la sua carta.

  3. Distribuire uniformemente la marmellata.

    Aggiungere un pizzico di farina all’impasto rimanente e fargliela assorbire in modo che si possa stendere senza attaccare troppo.

    Ritagliare le strisce e decorare le crostare mettendo per ultimo quella esterna.

    Cuocere in forno statico preriscaldato a 180 gradi nella parte bassa per circa 20 minuti.

    Lasciare raffreddare le crostatine di san Valentino prima di gustarle.

  4. Crostatine di San Valentino con marmellata

Note

Altre ricette di dolci per San Valentino che puoi leggere nel blog: cuori, crostata, danubio, tortine, biscotti due cuori, biscotti con cacao.

Se ti piacciono le mie ricette puoi seguirmi anche su facebook mettendo Mi piace sulla mia pagina!

Precedente Frittata con carciofi e parmigiano Successivo Patate con yogurt e uova di lompo

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.