Crea sito

PASTELLA ALL ACQUA

Pastella all acqua frizzante, una ricetta di pastella che è un asso nella manica! Si prepara in pochissimi minuti e con pochi ingredienti semplici ed è perfetta per preparare dei fritti croccanti e leggeri, la ricetta è quella che faccio da sempre quando si tratta di friggere ed è velocissima, la pastella senza uova e senza lievito, solo acqua, farina e poco succo di limone, in questo modo avvolge i cibi e non ne altera i sapori, ma non solo, quando immergete le vostre verdure pastellate o il vostro pesce pastellato nell’olio vedrete che come per magia gonfia che è una bellezza, anche senza lievito, la pastella all acqua frizzante è perfetta proprio per il pesce e le verdure ma anche per preparare ricette dolci come le frittelle di mele o delle semplici frittelle zuccherate, l’unica cosa che dovete avere a portata di mano è l‘acqua gassata fredda di frigo, è simile alla PASTELLA PER FRITTI che vi propongo spesso ma con la differenza che come vi ho anticipato sopra è senza uova, provate a fare con questa ricetta il BACCALA’ FRITTO ALLA ROMANA vedrete che verrà buonissimo! Io con la ricetta pastella all acqua ci ho preparato delle buonissime frittelle di verdure che vi metterò in seguito nel blog!
Vediamo come fare la pastella all acqua!
E se la provate… fatemi sapere!
Vale

LEGGETE ANCHE
COME FARE LA PASTELLA PER FRITTI
PASTELLA ALLA BIRRA

PASTELLA ALL'ACQUA RICETTA PER FRITTI CROCCANTI E LEGGERI
  • DifficoltàMolto facile
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione10 Minuti
  • Porzioni4 persone
  • Metodo di cotturaFornello
  • CucinaItaliana

INGREDIENTI

  • 200 mlacqua gassata (freddissima)
  • 200 gfarina 00
  • succo di limone (2-3 gocce)

Preparazione pastella all acqua

COME PREPARARE LA PASTELLA ALL’ACQUA

  1. In una ciotola mettete la farina setacciata.

    Aggiungete il succo di limone.

    Unite poco per volta l‘acqua frizzante molto fredda e girate con una forchetta oppure con una frusta a mano.

    Continuate a mescolare la pastella fino ad ottenere un composto liscio e senza grumi.

    La pastella all’acqua dovrà avere una consistenza molto fluida in modo da avvolgere benissimo i cibi.

    Quando andrete ad immergerli la pastella dovrà restare ben attaccata.

COME UTILIZZARE LA PASTELLA ALL ACQUA

  1. La pastella senza uova è perfetta per tutti i tipi di verdure e pesce come ad esempio i gamberi e i calamari.

    Ma anche per le frittelle di frutta .

    Il consiglio è quello di friggere sempre con l’olio di semi di arachide perché mantiene le alte temperature ed i vostri fritti saranno croccanti e asciutti.,

    Per saperne di più potete consultare la mia guida su COME FARE IL FRITTO PERFETTO.

  2. VARIANTI E CONSIGLI

    Non ho aggiunto il sale nella pastella all’acqua perché il mio consiglio è sempre quello di salare i vostri fritti dopo, in questo modo risulteranno ben croccanti mentre il sale in frittura rischia di ammorbidirli.

    Potete sostituire l’acqua frizzante con la birra, l’importante è che sia molto fredda.

    Se la ricetta vi è piaciuta, leggete anche GAMBERI FRITTI IN PASTELLA o POMODORI VERDI FRITTI o FRITTELLE DI BROCCOLO ROMANESCO

CONSERVAZIONE

La pastella all acqua si conserva in frigo, coperta da pellicola trasparente per 2 giorni.
Non dimenticate di seguirmi nella mia pagina facebook (QUI) e su Instagram (QUI)

4,4 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *