Crea sito

GNOCCHI DI RICOTTA AL SUGO

Gnocchi di ricotta al sugo primo piatto velocissimo, buono e facile da preparare, mi sono innamorata ormai degli gnocchi di ricotta fatti in casa, da quando ho preparato la ricetta base e assaggiati ormai non li mollo più, sono velocissimi e soprattutto buoni con qualsiasi condimento, io li ho provati con un sugo di pomodoro e parmigiano e credetemi ne è uscito un grande primo piatto! Qui in casa li hanno divorati, tanto che mio marito mi ha chiesto di rifarli, gli gnocchi di ricotta al pomodoro sono molto facili da preparare, ovviamente per il condimento potete scegliere anche un sugo più ricco come un bel ragù o un sugo con le salsicce, per non parlare del fatto che sono buonissimi anche bianchi, conditi semplicemente con burro e salvia oppure in bianco con i funghi.
Ah dimenticavo sono ottimi anche con un condimento a base di pesce!
Insomma non vi resta che provare a realizzarli! Gli gnocchi a base di ricotta fresca sono semplicissimi! Non contengono patate, quindi sono anche leggeri, dai provateli!
Vediamo come fare gli gnocchi di ricotta al sugo!
E se li provate, fatemi sapere…
Vale

LEGGETE ANCHE
GNOCCHI DI CECI
GNOCCHI DI CASTAGNE

GNOCCHI DI RICOTTA AL SUGO facili e veloci
  • DifficoltàMolto facile
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione15 Minuti
  • Tempo di cottura10 Minuti
  • Porzioni4 persone
  • Metodo di cotturaFornello
  • CucinaItaliana

INGREDIENTI GNOCCHI DI RICOTTA AL SUGO

  • 250 q.b.ricotta vaccina
  • 200 gfarina 00
  • 1uovo (di media grandezza)

Per il sugo di pomodoro

  • 500 gpolpa di pomodoro (o passata di pomodoro)
  • 1cipolla
  • olio extravergine d’oliva
  • basilico
  • sale
  • parmigiano (per condire gli gnocchi)

Preparazione

COME PREPARARE GLI GNOCCHI DI RICOTTA AL SUGO

  1. Preparate gli gnocchi di ricotta fatti in casa

    n una ciotola mescolate la ricotta insieme all’uovo ed un pizzico di sale.

    Quando sarà cremosa unite la farina e mescolate con un cucchiaio di legno fino a formare una palla.

    Date un altra impastata con la mano e trasferite l’impasto degli gnocchi su una spianatoia infarinata.

    Staccate dei pezzetti di impasto e con le mani infarinate ricavate dei filoncini.

    Tagliate con un coltello o un tarocco dei tocchetti della grandezza desiderata e se volete potete incavare gli gnocchi di ricotta come ho fatto io.

  2. GNOCCHI DI RICOTTA

    Lasciate che gli gnocchi prendano aria in modo da asciugarsi e nel frattempo preparare il sugo di pomodoro.

    Tagliate finemente la cipolla e fatela dorare in un tegame con l’olio extra vergine di oliva.

    Unite il pomodoro, salate e lasciate cuocere con un coperchio a calore vivace per 10 minuti mescolando di tanto in tanto.

    Aggiungete il basilico e tenete il sugo per gli gnocchi da parte.

  3. Cuocete gli gnocchi in abbondante acqua salata e quando verranno in superficie scolateli con una schiumarola.

    Metteteli in una ciotola capiente.

    Unite il sugo, una manciata di parmigiano, mescolate e servite subito gli gnocchi di ricotta al sugo.

  4. VARIANTI E CONSIGLI

    Potete utilizzare sia la ricotta vaccina che di pecora per la ricetta base degli gnocchi.

    Potete condire gli gnocchi come preferite.

    Se la ricetta vi è piaciuta, potrebbero interessarvi anche 4 RICETTE DI GNOCCHI AUTUNNALI o GNOCCHI ALLA ZUCCA o GNOCCHI CON PESTO ALLE NOCI

  5. GNOCCHI DI RICOTTA AL SUGO

CONSERVAZIONE

Gli gnocchi di ricotta al sugo sono più buoni appena fatti, ma se dovessero avanzare, potete conservarli in frigo per 1 giorni e scaldarli in padella con poco burro.
Non dimenticate di seguirmi nella mia pagina facebook (QUI) e su Instagram (QUI)

4,7 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *