Crea sito

FOCACCIA AL ROSMARINO

Focaccia al rosmarino morbidissima e facile da preparare, da gustare in ogni momento, anche a colazione! Si prepara con pochi ingredienti come farina, lievito, acqua, sale e olio.
Una ricetta di focaccia perfetta sia da gustare da sola che da farcire con salumi, formaggi o verdure, la focaccia morbida al rosmarino potete gustarla anche al posto del pane oppure per una cenetta sfiziosa, magari servendola a pezzi su un tagliere ed accompagnata da formaggi ed affettati misti. La focaccia al rosmarino fatta in casa è morbida dentro e croccante all’esterno, insaporita da sale grosso ed ovviamente rosmarino fresco in superficie, non vi dico il successo qui in casa! Appena il tempo di fare la foto che mia figlia la piccolina di casa ne ha mangiato un bel pezzo con la mortadella fresca! Buongustaia! Perfetta anche da portare con voi per una merenda sfiziosa, da far portare come merenda di scuola ai nostri figli e da portare al lavoro, e poi la focaccia soffice con rosmarino si mantiene morbidissima per giorni!
Vediamo come fare la focaccia al rosmarino!
E se la provate, fatemi sapere!
Vale

LEGGETE ANCHE
FOCACCIA ALLE PATATE
FOCACCIA VELOCE IN PADELLA

FOCACCIA AL ROSMARINO morbidissima
  • DifficoltàBassa
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione15 Minuti
  • Tempo di riposo4 Ore
  • Tempo di cottura20 Minuti
  • Porzioni6 persone
  • Metodo di cotturaForno
  • CucinaItaliana

INGREDIENTI FOCACCIA AL ROSMARINO

  • 500 gfarina 0
  • 5 glievito di birra secco (oppure 10 grammi fresco)
  • 250 mlacqua
  • olio extravergine d’oliva
  • 2 ramettirosmarino
  • sale fino (per l’impasto)
  • sale grosso (per la superficie)

Strumenti

  • teglia da 26 cm

Preparazione

Come preparare la focaccia al rosmarino

  1. In una ciotola capiente versate l’acqua tiepida insieme al lievito di birra.

    Lasciatelo rinvenire per circa 2-3 minuti e poi mescolate bene con un cucchiaio per scioglierlo.

    Unite la farina e l’olio extra vergine di oliva.

    Mescolate leggermente gli ingredienti della focaccia fatta in casa con un cucchiaio e aggiungete anche il sale fino.

  2. A questo punto impastate con le dita energicamente fino ad ottenere un impasto morbido.

    Coprite la pasta per focaccia con la pellicola trasparente e fatela lievitare per 3 ore, deve triplicare di volume.

    Il mio consiglio è sempre di mettere i lievitati in forno spento con la luce accesa.

    LEGGETE COME AVERE LIEVITATI PERFETTI.

  3. Trascorse le ore di lievitazione, riprendete l’impasto e mettetelo direttamente nella teglia ben oliata.

    Lavoratelo con la punta delle dita per allargarlo.

    Cospargete la superficie della focaccia con olio extra vergine di oliva, sale grosso e rosmarino fresco.

    Lasciate lievitare per un’altra ora coperta da un panno pulito.

    Cuocete la focaccia al rosmarino in forno già caldo, modalità statica a 200° per circa 20-25 minuti.

  4. VARIANTI E CONSIGLI

    Potete sostituire la farina 0 con la farina 00

    Potete aggiungere le erbe aromatiche che preferite.

    Con le stesse dosi potete preparare delle focaccine piccole.

    Se la ricetta vi è piaciuta potrebbero interessarvi anche FOCACCIA INTEGRALE oppure FOCACCIA CON OLIVE E POMODORINI o FOCACCIA CON ZUCCHINE E PANCETTA

  5. FOCACCIA AL ROSMARINO morbidissima ricetta lievitato facile

CONSERVAZIONE

La focaccia al rosmarino fatta in casa si mantiene morbida per 3 giorni chiusa nella carta del pane, se la scaldate prima di gustarla vi sembrerà come appena sfornata. Potete congelarla e conservarla in freezer per 15 giorni.
Non dimenticate di seguirmi nella mia pagina facebook(QUI) e su Instagram (QUI)
Iscrivetevi al mio Gruppo Facebook Vale Cucina e Fantasia- il gruppo del blog

4,4 / 5
Grazie per aver votato!

8 Risposte a “FOCACCIA AL ROSMARINO”

  1. Ma solo con gli occhi me la mangerei tutta :-DD Buonissima, grazie e grazie anche della deliziosa ricettina della torta al caffè con crema, credevo più difficile da fare, invece semplice e golosa, grazieeeeeee ^_^

  2. Ciao,
    volevo sapere se il latte nel quale sciogliere il lieviti deve essere freddo o tiepido.
    Ciao e grazie.

    1. deve essere tiepido Elena altrimenti il lievito non si scioglie, ma non troppo caldo mi raccomando, ciao e grazie a te

  3. Una domanda… per la focaccia non è specificata la quantità della farina. Sapete dirmi quanta ne serve? Grazie

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *