CREMA PASTICCERA CLASSICA

CREMA PASTICCERA CLASSICA ricetta base dolce, la regina delle creme nella pasticceria, quasi tutti la amano, e amano i dolci preparati con la crema pasticcera, è versatile e facile da preparare, la possiamo lasciare semplice oppure personalizzarla come vogliamo, pochi ingredienti ed è pronta, insomma è un asso nella manica sempre! Ideale per farcire torte decorate e scenografiche, ma anche per i dolci più semplici, ottima anche come dolce al cucchiaio dove possiamo aggiungere frutta fresca, gocce di cioccolato e tutto quello che la fantasia ci suggerisce.
Sicuramente tutti voi avrete una vostra ricetta personale, ma io voglio lasciarvi anche la mia, il segreto della mia ricetta? Scopritelo tra gli ingredienti e poi ne parliamo meglio a fine articolo, perché un segreto c’è, mia zia che lavorava in pasticceria da ragazza mi ha spiegato qual è l’ingrediente per renderla leggera, vellutata e senza grumi, siete curiosi? Seguitemi che vi racconto la ricetta e qual è l’ingrediente speciale,per preparare la CREMA PASTICCERA CLASSICA

CREMA PASTICCERA ricetta base
  • Difficoltà:
    Bassa
  • Preparazione:
    10 minuti
  • Cottura:
    10/12 minuti
  • Porzioni:
    800 grammi di crema pasticcera
  • Costo:
    Molto Basso

Ingredienti

  • 4 Tuorli
  • 500 ml Latte intero
  • 120 g Zucchero
  • 40 g Amido di mais (maizena)
  • 1 bacca Vaniglia

Preparazione

  1. In un pentolino versare il latte e mettere anche il baccello di vaniglia che avrete privato dei semini interni, ci serviranno per aromatizzare le uova.

  2. Far scaldare il latte a fiamma molto bassa e nel frattempo possiamo dedicarci a preparare le uova per la crema pasticcera.

  3. In una ciotola mescolare i tuorli con lo zucchero, la vaniglia e l’amido di mais, dobbiamo ottenere una crema senza grumi e l’amido di mais in questo ci è di grande aiuto.

  4. Togliere il baccello di vaniglia dal latte e versare lentamente il latte caldo nel composto di tuorli, versare il tutto nuovamente nel pentolino e mescolare la crema pasticcera continuamente fino a quando non sarà densa e corposa, non dovete fermarvi, basta un attimo e si formeranno i grumi.

  5. Togliere la crema pasticcera dal fuoco e versarla subito in un contenitore per farla raffreddare.

  6. La CREMA PASTICCERA classica è pronta, facilissima e golosissima parola della vostra Vale!

  7. VALE CONSIGLIA; Il trucchetto che mi ha svelato il pasticcere sta nel fatto di non usare la farina per preparare la crema pasticcera, l’amido di mais non solo la rende più delicata di sapore, ma evita appunto la formazione di grumi ed è più facile la preparazione proprio per questo motivo.

  8. Potete aromatizzare la crema pasticcera classica come preferite; al posto della vaniglia potete mettere della buccia d’arancia e se volete farla al cacao, basterà sostituire 15 grammi di maizena, con 15 grammi di cacao amaro e aggiungere 30 grammi di zucchero.

  9. OLTRE ALLA CREMA PASTICCERA CLASSICA , GUARDA TUTTE LE MIE RICETTE BASE DOLCI QUI

  10. Per tornare alla HOME clicca—–>  QUI

    Se ti piacciono le mie ricette seguimi anche sulla mia pagina ufficiale di FACEBOOK

CONSERVAZIONE

La CREMA PASTICCERA classica, si conserva ben coperta da pellicola trasparente per al massimo 3 giorni in frigorifero.

 

Precedente TORTA AL LIMONE E MELE Successivo RISOTTO AL SUGO E PATATE

28 commenti su “CREMA PASTICCERA CLASSICA

  1. Laura il said:

    ciao,per la crema pasticcera volevo chiederti…io in casa ho latte parzialmente scremato e farina di kamut, vanno bene lo stesso per la crema?

    • valeria il said:

      il latte parzialmente scremato va benissimo,la farina di kamut conosco persone che ci fanno tutto anche la crema io personalmente non l’ho mai usata ma so che la crema si può fare ciao e grazie

  2. margherita il said:

    Salve,vorrei chiedere se posso usare il latte di soia al posto di quello normale per fare la crema pasticcera,o altre preparazioni dove occorra il latte,perché ho un amico allergico al latte.Grazie.

  3. rosy il said:

    Ciao , volevo chiederti con questa dose di crema pasticcera riesco a farcire una torta da 26 cm circa ? grazie !!!!! 🙂

  4. rosy il said:

    ciao, se voglio che la crema sia di colore piu giallo cosa aggiungo?

  5. francesca il said:

    trovo molto utili le indicazioni delle tue ricette. grazie

  6. Grazia il said:

    La consistenza è perfetta… Sei sempre una garanzia! Grazie Vale!

  7. Mario il said:

    Dovendola utilizzare per una zuppa inglese, ho sostituito la farina con 20 gr di amido di mais e 20 gr di amido di riso, resta più cremosa (e non si sente la farina)

  8. Sabrina il said:

    Ciao, vorrei sostituire la farina con quella di mais qual’è la dose? Grazie Sabrina

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.