Spaghetti Vegetariani sciuè sciuè

Spaghetti vegetariani sciuè sciuè, quindi con solo due ingredienti prepariamo un primo piatto veloce, economico e semplice, naturalmente con tanto gusto. Il 25 ottobre: World Pasta Day, si celebra il giorno della pasta nel Mondo. Allora quale modo migliore per festeggiare questo giorno se non preparando un bel piatto di pasta, se poi sono spaghetti ancora meglio. Naturalmente è risaputo che siamo golosi di pasta e non soltanto noi italiani. In tutto il Mondo ci invidiano e copiano i nostri piatti, ovviamente la pasta per prima, anzi gli spaghetti direi che insieme alle penne naturalmente sono i due formati più utilizzati nelle nostre cucine. ovviamente. Ognuno di noi ha la propria versione, la più buona naturalmente. Oggi io, però vi voglio parlare di spaghetti vegetariani sciuè sciuè con zucchine e carote in alternativa dei più sempre amati spaghetti al pomodoro. Un piatto di spaghetti vegetariani sciuè sciuè , molto veloce e semplice che accontenta tutti, vegetariani e vegani. Quando preparate un bel primo con verdure aggiungete delle foglie di basilico, cambia tutto il sapore, naturalmente per fare la differenza deve essere rigorosamente fresco.

  • DifficoltàMolto facile
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione5 Minuti
  • Tempo di cottura10 Minuti
  • Porzioni2
  • Metodo di cotturaFornello
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 2carote
  • 2zucchine
  • 1cipolla
  • q.b.olio extravergine d’oliva
  • q.b.sale
  • 10 fogliebasilico

Strumenti

  • taglierina per verdure julienne
  • Tegame
  • Pentola

Preparazione

  1. Con la taglierina per verdure julienne affettate le zucchine e le carote.

  2. Tagliate la cipolla in modo sottile e fatela appassire dolcemente in padella.

  3. Aggiungete le carote e le cipolle e fate cuocere per 10 minuti .

  4. Cuocete al dente gli spaghetti e conditeli con il sugo vegetariano. Aggiungete olio a crudo e basilico fresco. Pronti!

SEGUIMI

SEGUIMI SU FACEBOOK

/ 5
Grazie per aver votato!