Zucchine Sott’olio

Zucchine sott’olio, facili e veloci da preparare a fine estate quando abbondano per assaporare e portare in tavola poi in inverno. Come tutte le verdure estive, ideali per un contorno leggero e sfizioso. Nei tre mesi estivi c’è una grande abbondanza di questo ortaggio, e oltre a preparare piatti come parmigiane, involtini, contorni, grigliati e tanto altro, ne trovate anche sul mio blog.giallozafferano.itvaipinacucina, ci dedichiamo una giornata di lavoro per preparare le zucchine sott’olio. La cosa importante e principale quando prepariamo i sott’oli, sono i barattoli, ricordiamoci di sterilizzarli bene così da evitare inconvenienti spiacevoli! fateli bollire per almeno 20 minuti. Magari al momento di invasare, usate sempre barattoli piccoli, sarà più facile consumare subito il contenuto.

  • DifficoltàMolto facile
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione20 Minuti
  • Tempo di cottura5 Minuti
  • Porzioni3 barattoli
  • Metodo di cotturaBollitura
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 4zucchine
  • 250 mlaceto di vino bianco
  • 500 mlacqua
  • q.b.sale
  • 2carote
  • 2 costesedano
  • q.b.Olio extravergine d’oliva
  • q.b.origano secco
  • peperoncino (a piacere)
  • 1 spicchioaglio

Strumenti

  • Canovaccio
  • Pentola
  • Ciotola

Preparazione

  1. Tagliate a bastoncino senza sbucciare le zucchine, fate bollire l’aceto di vino con l’acqua e sale tuffateci per 5 minuti le zucchine .

  2. Mettete ad asciugare su un canovaccio per una o due ore al massimo le zucchine e nel frattempo preparate il condimento .

  3. Tagliate a rondelle le carote pulite e sbucciate, anche il sedano tagliato a pezzetti, aggiungete olio, origano, aglio e un pizzico di sale

  4. Sistemate le zucchine nei barattoli sterilizzati e prima di sigillarli accertatevi che siano ben irrorati di olio. Per qualche giorno controllate i barattoli, se lo ritenete necessario integrate l’olio.

  5. Pronti! riponete in dispensa e aspettate almeno tre settimane prima di consumare le zucchine sott’olio.

SEGUIMI

SEGUIMI SU FACEBOOK E INSTAGRAM, SU TWITTER. ISCRIVITI AL MIO CANALE YOUTUBE PER SEGUIRE VIDEO RICETTE.

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.