Plumcake asparagi e ricotta

La ricetta di questo plumcake viene dal blog “Le ricette di Bea” , io ho apportato qualche piccola modifica come al mio solito! Ho utilizzato fiberfarina al posto della farina bianca, quindi ho aggiunto un po’ di latte perchè la fiberfarina, essendo ricca di fibre, assorbe molti liquidi.

Ho aggiunto poi un pizzico di curcuma in polvere, che regala all’impasto un bel colore giallo, oltre alle sue molteplici proprietà benefiche come ho già scritto in quest’altra ricetta.

Questo plumcake è molto leggero, povero di grassi e a basso indice glicemico. E’ ottimo come antipasto, come piatto principale accompagnato da un contorno di verdure o come torta salata da portarsi via per un pic nic perché è buono anche freddo.

  • Preparazione: 20 Minuti
  • Cottura: 50 Minuti
  • Difficoltà: Bassa
  • Porzioni:
  • Costo: Basso

Ingredienti

  • Fiberfarina 250 g
  • Ricotta 250 g
  • Parmigiano grattugiato 30 g
  • Olio di semi 30 ml
  • Latte scremato 2 tazze da caffè
  • Uova 3
  • Lievito istantaneo per preparazioni salate 1 bustina
  • Sale q.b.
  • Pepe nero q.b.
  • Curcuma in polvere q.b.
  • Asparagi 7-8

Preparazione

    • Lessare gli asparagi in acqua bollente salata per 10 minuti.
    • Scolarli e lasciarli raffreddare.
    • Mescolare le uova con il parmigiano, la ricotta, sale, pepe, curcuma, olio e latte.
    • Aggiungere la farina un po’ alla volta mescolando bene per non formare grumi.
    • Unire il lievito e amalgamare bene.
    • Mettere metà composto in uno stampo da plumcake e stendere sopra gli asparagi interi.
    • Coprire con l’altra metà del composto e infornare a 160 gradi per circa 50 minuti.

Note

/ 5
Grazie per aver votato!
Precedente Risotto al vino rosso con asparagi e zucchine Successivo Pizza di semola di grano duro

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.