Insalata di finocchi, arance e olive

Ho fatto questa insalata di finocchi, pensando che potesse andare bene anche per le cene/pranzi delle feste, come accompagnamento ai piatti di pesce della vigilia ad esempio.
E’ un’insalata saporita anche se di sale non ne ho messo, visto che i capperi, i pomodori secchi e le olive sono già piuttosto sapidi. La dolcezza delle arance bilancia perfettamente il gusto intenso degli altri ingredienti.
Per rendere l’insalata ancora più saporita, ho pensato di lasciar marinare i finocchi con il succo d’arancia, l’olio e i capperi prima di aggiungere il resto degli ingredienti.
finocchi sono ortaggi dalle proprietà antiossidanti, depurative e diuretiche, sono ricchi di acqua e poveri di calorie, favoriscono la digestione. Questi ortaggi sono ricchi di fibre, sali minerali e vitamine, in particolare contengono, potassio, fosforo e calcio, vitamine A e C.
I finocchi contengono inoltre, polifenoli e altre sostanze che proteggono il fegato e lo depurano, regolano la pressione del sangue, hanno proprietà antinfiammatorie e possono essere utili in caso di sindrome dell’intestino irritabile e nelle coliche dei bambini.
Possono essere consumati crudi o cotti, sia nelle zuppe che come contorni ricchi e gustosi, ad esempio al forno con besciamella o formaggi e prosciutto cotto, oppure gratinati con pane grattugiato.
E’ molto utilizzata anche la tisana fatta con i semi di finocchio, dopo i pasti favorisce la digestione ed è un valido aiuto contro le coliche intestinali.
Qui trovate altre ricette con i finocchi.

  • DifficoltàMolto facile
  • CostoMolto economico
  • Tempo di preparazione15 Minuti
  • Tempo di riposo2 Ore
  • Porzioni4
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 1Finocchio
  • 4Arance
  • 2 cucchiaiOlio extravergine d’oliva
  • Pepe nero
  • 1 cucchiaioCapperi sotto sale
  • 10Olive verdi
  • Pomodori secchi
  • 1 cucchiainoSemi di finocchio

Preparazione

  1. Tagliare i finocchi a fettine sottili e metterli in una ciotola.

    Spremere 3 arance e aggiungere il succo ai finocchi.

    Unire l’olio, il pepe nero e i capperi tritati (sciacquarli prima di aggiungerli) e lasciar insaporire in frigo per almeno 2 ore.

    Sbucciare al vivo l’ultima arancia rimasta e tagliarla a fettine.

    Reidratare i pomodori secchi in acqua calda per circa 15 minuti.

    Scolare i finocchi dalla marinata e metterli in un’altra ciotola. Unire i pomodori secchi reidratati e scolati, le fettine di arancia, i semi di finocchio e le olive nere.

/ 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.