Crea sito

Bicchieri di crema diplomatica e biscotti

Ho realizzato questi bicchieri di crema diplomatica, con la ricetta della crema pasticcera (la stessa che utilizzo per la zuppa inglese), con l’aggiunta di panna montata e biscotti.
L’unione della crema pasticcera con la panna montata, viene spesso chiamata crema Chantilly, ma in realtà la denominazione esatta è crema diplomatica, perché la crema Chantilly è costituita solo da panna montata, zucchero e vaniglia.
La mia è una rivisitazione dell’originale, perché la panna montata non contiene zucchero e, nella crema pasticcera, ho utilizzato l’eritritolo al posto dello zucchero.
Un dolcetto semplice che, a parte il riposo in frigo, è anche veloce da realizzare.
Io ho utilizzato dei biscotti secchi, ma potete sostituirli con i vostri biscotti preferiti.
Qui trovate altre ricette di dolci al cucchiaio.

  • DifficoltàBassa
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione15 Minuti
  • Tempo di riposo2 Ore
  • Tempo di cottura5 Minuti
  • Porzioni8
  • Metodo di cotturaFornello
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 4Tuorli
  • 500 mlLatte scremato
  • 100 gEritritolo
  • 40 gFarina Fiberpasta
  • Scorza di limone
  • 1 bustinaVanillina
  • 250 mlPanna fresca liquida
  • 9Biscotti secchi
  • q.b.Latte

Preparazione

  1. Preparare la crema mescolando in una ciotola i tuorli con l’eritritolo, aggiungere il latte e, mescolando con una frusta, la farina e la vanillina.

    Versare in una pentola antiaderente, aggiungere un pezzo di scorza di limone e mettere sul fuoco, mescolando continuamente per fare in modo che la crema non si attacchi.

    Quando la crema si sarà addensata, spegnere il fuoco e lasciar raffreddare, coprendo con la pellicola per non far seccare la superficie.

  2. Montare la panna e aggiungerla alla crema ormai fredda, mescolando con una spatola, dall’alto verso il basso, per non farla smontare.

    Bagnare 8 biscotti con il latte e sistemarli sul fondo dei bicchieri, versare sopra la crema diplomatica e decorare con biscotti sbriciolati.

    Mettere in frigo per almeno 2 ore prima di consumare.

/ 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.