Torta di savoiardi e nocciole al forno

 La torta di savoiardi e nocciole al forno è una torta prelibata e particolare e sicuramente differente dalle torte classiche con l’impasto tradizionale. E’ senza alcuna farina nè lievito; il composto di base è un insieme di biscotti savoiardi sbriciolati nel latte poi uniti alle nocciole e agli ingredienti previsti dalla ricetta e passati alla cottura in forno. La consistenza finale della torta di savoiardi, dopo la cottura, è morbida e, a piacere, si puo’ anche servire come dolce al cucchiaio. Vi ho incuriosito? Allora prendete nota degli ingredienti necessari e del procedimento per servire questa strepitosa torta di savoiardi e nocciole al forno.

Torta di savoiardi e nocciole al forno

Torta di savoiardi e nocciole al forno

Ideale una tortiera di 22 cm a cerniera (per estrarre con facilità la torta)

Ingredienti:

  • 200 g di nocciole spellate e tritate grossolanamente (con 1 cucchiaio di zucchero prelevato dalla dose, nel tritatutto)
  • 160 g di zucchero semolato
  • 200 g di biscotti savoiardi
  • 5 uova
  • 20 g di burro
  • 450 ml. di latte intero
  • 1 bustina di vanillina oppure semi di bacca di vaniglia
  • 1 cucchiaio colmo di cacao amaro
  • 1 pizzico di sale
  • zucchero a velo e cacao amaro per decorare
  • burro + farina per lo stampo (oppure carta forno)

Procedimento
In una casseruola scaldate il latte con il burro e lo zucchero, quando è caldo sbriciolatevi i savoiardi e mescolate.

Lasciate su fiamma dolce 5 minuti poi spegnete e versate il composto in una ciotola e lasciate raffreddare.

Sgusciate le uova dividendo i tuorli dagli albumi, montate quest’ultimi a neve ferma con il pizzico di sale, sigillate la ciotola e conservateli in frigo fino fino all’utilizzo.

Riprendete il composto di biscotti e aggiungetevi i tuorli mescolando con cura, aggiungete anche la vanillina, l’aroma e il cacao. Per ultime le nocciole mescolando con energia.

Torta di savoiardi e nocciole al forno

Amalgamate anche gli albumi con garbo senza smontarli con movimenti dall’alto al basso poi versate l’impasto nella tortiera unta con burro e farina oppure foderate la teglia con carta da forno ben sistemata senza pieghe.

Come rivestire una tortiera con carta da fornoCome rivestire una tortiera con carta da forno

 

 

 

Infornate già caldo forno statico a 170° per un’ora. A cottura ultimata lasciate raffreddare su una gratella, eliminate lo stampo e trasferite la torta di savoiardi sul piatto di portata e spolverate la superficie con del cacao amaro e poi potrete decorare con lo zucchero a velo.

Il risultato finale è una torta buonissima dalla consistenza particolarmente morbida quasi un dolce al cucchiaio.. davvero buona.

Precedente Filetti di cefalo in padella al vino e pepe rosa Successivo Coste bietola gratinate ai formaggi

4 commenti su “Torta di savoiardi e nocciole al forno

  1. Lucrezia il said:

    Buongiorno, ho provato a fare questa torta e già durante la preparazione ho notato che la consistenza era troppo liquida.
    Dopo circa 1 ora di forno era ancora molto umida all’interno quindi il risultato è stato molto deludente. Eppure ho seguito la ricetta passo passo.
    A presto

    • Silvana Scalambra il said:

      Ciao Lucrezia, molto spesso sono gli ingredienti stessi di qualità differenti a determinare un risultato anzichè un’altro. Sta di fatto che la torta resta umida ma puoi ritoccare gli ingrediendi in questo modo: 200 g di savoiardi e 450 ml di latte. Dovrebbe riuscirti perfetta. Grazie mille e buona serata!

Lascia un commento