Torta di carote al cocco

La torta di carote al cocco è la golosa ricetta che vi propongo oggi. La torta di carote è molto apprezzata dalla mia famiglia; proprio per questo spesso preparo la versione con carote e mandorle già pubblicata qui sul blog, però visto che siamo in estate niente di meglio che aggiungere alle carote il gusto del cocco. Non mi sono accontentata di usare solo il cocco grattugiato eh no… ho ridotto a pezzetti alcuni cioccolatini dal cuore di cocco ricoperto di cioccolato al latte, e immerso nell’impasto prima di infornare la torta. Una delizia e che profumo.. incredibile! La ricetta è molto facile e veloce; nonostante il caldo, credetemi si può ampiamente fare, per poi gustare questa buonissima torta di carote al cocco.

Torta di carote al cocco

Torta di carote al cocco

Ingredienti 

 Ho utilizzato una tortiera a cerniera di 22 cm

  • 200 g di carote pelate e ridotte a tocchetti
  • 5 barrette di cioccolato Bounty ridotte a tocchetti
  • 180 g di zucchero semolato
  • 250 g di farina 00
  • 50 g di farina di cocco
  • 50 g di fecola di patate
  • 100 ml di latte tiepido
  • 100 ml di olio di semi di mais o di girasoli
  • 3 uova medie intere
  • 1 bustina di lievito per dolci
  • poco burro + farina per lo stampo
  • zucchero a velo per decorare

Procedimento

Pelate e lavate le carote poi riducetele a pezzi e frullatele in un mixer fino ad averle fini;  mettetele da parte in un piatto.

Setacciate la farina con il lievito, unite anche la fecola e la farina di cocco.

Accendete il forno a 170° modalità statica; imburrate e infarinate la tortiera oppure foderatela con carta da forno bagnata e strizzata.

In una ciotola montate a crema le uova intere con lo zucchero, utilizzando le fruste elettriche alla massima velocità, unite a cucchiaiate le farine alternando con l’olio ed il latte abbassando al minimo la potenza delle fruste, infine aggiungete le carote e mescolate con garbo ottenendo un’impasto cremoso.

Versate l’impasto nella tortiera e affondate i tocchetti di cioccolatini al cocco a piacere, magari aiutandovi con un cucchiaio coprendoli con l’impasto, infornate già a temperatura per 50′ circa; a fine tempo controllate la cottura con uno stecchino nel cuore della torta.

Lasciate raffreddare la torta su una gratella per 10′ circa poi sformatela dalla tortiera su un’altra gratella e lasciatela raffreddare completamente.

Trasferite la torta di carote al cocco su un piatto di portata, spolverizzatela con zucchero a velo, è prontissima da assaggiare!

Se volete ottenere una torta più sfiziosa, potete glassarla al cioccolato e lasciarla in frigo per almeno 1 ora.

Torta di carote al cocco

Torta di carote al cocco
Torta di carote al cocco

8 Risposte a “Torta di carote al cocco”

  1. ciao Silvana
    ho fatto la tua torta ed è buonissima ma seppur pesato gli ingredienti alla lettera il bounty se ne è andato tutto nel fondo del dolce, dove ho sbagliato?
    grazie le tue ricette sono fantastiche.

    1. Lia puoi usare questo stratagemma, metti il Bounty già a pezzetti in freezer fino al momento di affondarlo nell’impasto prima di infornare, sicuro ci mette di più a sciogliersi e resta più in superficie. Oppure affondalo al naturale ma non troppo. Un’abbraccio Lia e grazie!

  2. Penso userò cocco grattugiato ed eventualmente un po’ di caramello al posto del Bounty. A casa mia non entrano caramelle o simili ! ^-^

    1. Giunela il cocco grattugiato c’è in 50 g aumenta la dose magari, il Bounty è stato aggiunto per il mio nipotino, ma non è eccessivo fidati!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.