Strozzapreti al ragù di carne e zucchine

Gli strozzapreti al ragù di carne e zucchine sono nati da un insolito accostamento di ingredienti e sapori. Una ricetta facilissima e veloce ideata per utilizzare del ragù di carne  avanzato e un paio di zucchine che stazionavano da già da qualche giorno in frigo. Aldilà degli strozzapreti, formato di pasta tipico romagnolo, potrete utilizzare pasta corta a piacere ottima in modo particolare quella fresca all’uovo come garganelli e stracci di pasta.

Strozzapreti al ragù di carne e zucchine
  • Preparazione: 10 Minuti
  • Cottura: 15 Minuti
  • Difficoltà: Molto facile
  • Porzioni: 4 persone
  • Costo: Economico

Ingredienti

  • pasta tipo strozzapreti 400 g
  • ragù di carne (già pronto o avanzato) 250 g
  • zucchine (piccole) 2
  • cipolla bianca 1
  • Olio extravergine d'oliva 2 cucchiai
  • sale e pepe q.b.
  • parmigiano (grattugiato) 4 cucchiai

Preparazione

  1. Ponete sul fornello una capiente pentola con acqua e portatela al bollore.

    Sbucciate la cipolla e affettatela fine, spuntate e lavate le zucchine poi tagliatele a dadini.

    Scaldate l’olio in una padella capiente e lasciate stufare la cipolla a fuoco basso, aggiungete anche le zucchine, alzate la fiamma, salate e pepate poi fate cuocere per alcuni minuti; le zucchine dovranno essere cotte ma non sfatte.

    Al bollore tuffate gli strozzapreti nell’acqua e lasciateli cuocere per il tempo indicato sulla confezione o a piacere.

    Aggiungete alle zucchine il ragù di carne e mescolate il condimento, a cottura aggiungete in padella anche gli strozzapreti, aggiungete il parmigiano e spadellate per mescolare perfettamente la pasta al sugo.

    Servite caldi o tiepidi a piacere e buon appetito!

  2. Strozzapreti al ragu di carne e zucchine g

    In sostituzione degli strozzapreti, formato di pasta tipico romagnolo, potrete utilizzare pasta corta a piacere ottima in modo particolare quella fresca all’uovo come garganelli e stracci di pasta. Ma anche maccheroni o penne.

    Se clicchi MI PIACE alla mia pagina di FACEBOOK non perderai le mie ricette e aggiungerai valore al mio lavoro!

Note

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.