Crea sito

Schiacciatine con patate e melanzana

Oggi prepariamo le schiacciatine con patate e melanzana però non fritte e sono certa che sarà amore a prima vista… io ne so qualcosa. L’idea mi è balzata alla mente vedendo una melanzana sola e soletta in frigo; con una melanzana non è che si faccia molto in cucina ma…seguite per un momento il mio pensiero. Si taglia la melanzana a dadini e la si fa stufare in padella con uno scalogno tritato fine con poco olio; a cottura ultimata la si lascia intiepidire e si mescola insieme a patate crude grattugiate legando gli ingredienti con un uovo, parmigiano, poca farina e infine basilico spezzettato. Perfetto, ora amalgamate con cura, salate e pepate e poi… via a cucinare 15 minuti sotto al grill ventilato; ecco che le schiacciatine con patate e melanzana sono pronte da servire con verdura fresca a piacere. Sono semplicemente squisite!

Schiacciatine con patate e melanzana
  • Preparazione: 15 Minuti
  • Cottura: 15 Minuti
  • Difficoltà: Molto facile
  • Porzioni: 4 persone
  • Costo: Basso

Ingredienti

  • 500 g patate (peso a crudo e con la buccia)
  • 1 melanzana (media)
  • 1 uovo
  • 6 cucchiai parmigiano (colmi)
  • 1 cucchiaio Farina (colmo)
  • 1 scalogno (affettato fine)
  • 8 foglie basilico
  • 1 cucchiaio olio extravergine d'oliva
  • q.b. sale e pepe

Preparazione

  1. Schiacciatine di patate e melanzana

    Spuntate la melanzana e lavatela poi riducetela a dadini, affettate lo scalogno sbucciato e mettetelo a soffriggere con l’olio in una padella, aggiungete i dadini di melanzana, e quando saranno rosolati salate e pepate e infine aggiungete qualche cucchiaiata di acqua calda, fate cuocere la melanzana fino a che sarà tenera e piuttosto asciutta.

    Pelate lavate e grattugiate in una ciotola le patate utilizzando una grattugia a fori grossi, trasferite le patate su un telo e strizzatele fino a che perdano più acqua di vegetazione possibile.

  2. Trasferite le melanzane intiepidite in una ciotola, aggiungete le patate strizzate, l’uovo, la farina, il parmigiano, sale e pepe e mescolate tutti gli ingredienti.

    Accendete il grill meglio se ventilato del forno a 190°, foderate con carta forno bagnata e strizzata la leccarda del forno o una teglia piuttosto capiente e ungetela con olio d’oliva.

  3. Prelevate dalla ciotola l’impasto utilizzando un cucchiaio grande e ponete i mucchietti ben distanziati sulla teglia, infornate già a temperatura per 15′, girandole almeno 2 volte prima di sfornarle, per favorire la doratura da entrambi i lati.

    Servite le schiacciatine con patate e melanzana calde o tiepide a piacere con il contorno preferito.

Note

Se ti piacciono le mie ricette seguimi sulla mia pagina FACEBOOK
basta cliccare “mi piace” e ogni giorno puoi essere aggiornato sulle ultime ricette pubblicate e commentare con me le varie preparazioni.

Altre ricette correlate: RICETTE CON LE MELANZANE

Seguimi su GOOGLE + e su PINTEREST

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

16 Risposte a “Schiacciatine con patate e melanzana”

    1. La ricetta le prevede crude restano più compatte però si possono sempre provare cotte a metà tempo di cottura, magari sono anche buone perchè no?

  1. Complimenti le tue ricette sono veramente buone e adatte alla vita di tutti i giorni (e non). Per il prossimo pranzo con figlio e nuora voglio fare le schiacciatine con patate e melanzane. Domanda: posso utilizzare anche patate già lessate e schiacciate o devono essere necessariamente crude e gratuggiate? Grazie

    1. Però se vuoi la ricetta fedelmente riprodotta e con lo stesso risultato..beh lasciale crude, ti assicuro che cuociono benissimo!

  2. Ciao Silvana,
    Sto’ per fare le frittelline di melanzana e patate, ma non so cosa e’ lo scalogno. Io sono in Australia e non conosco questa verdura. Fammi una piccola spiegazione.
    Grazie
    Maria

    1. Ciao Maria è un piccolo bulbo violaceo che assomiglia all’aglio e alla cipolla, ma se non lo trovi una cipolla fresca piccola va benissimo….ciao e buona giornata!

  3. Ottima preparazione, originale e, sicuramente saporita! … Per Silvana: Hip, Hip, urrah!!!
    Brava Silvana! Un grande abbraccio e … Alla prossima!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.