Crea sito

Ripieno per cappelletti di carne e formaggi

Ripieno per cappelletti di carne e formaggi

Il ripieno per cappelletti di carne e formaggi che vi propongo oggi è una ricetta di tanti anni fa: venne testata, servita e poi tramandata ai posteri da un oste buongustaio e buontempone che deliziava i propri clienti tuffando questi gustosissimi cappelletti in un brodo eccellente all’interno della propria taverna, in modo particolare durante i giorni festivi del periodo natalizio. La storia di quest’ oste che serviva cappelletti tanto buoni è passata di bocca in bocca nel corso del tempo sino ad arrivare ai giorni nostri, portando con sè tutti i profumi e i sapori antichi della tradizione. La ricetta consiste in un insieme di carni cotte, precedentemente tritate e mescolate poi a formaggi stagionati e grattugiati e a formaggi freschi delicati e cremosi, fino ad ottenere la giusta consistenza per poter farcire pasta fresca preparata con le uova di giornata in farina finissima. Riportando all’oggi questa ricetta, dopo essere passata e aver ricevuto innumerevoli rivisitazioni di generazione in generazione dalle nostre nonne alle nostre mamme e, infine, a noi, abbiamo tra le mani il ripieno per cappelletti di carne e formaggi preparato e che ora desidero condividere con voi tutti perché sono certa che delizierà anche voi e i vostri cari. Potrete comunque lasciare la vostra impronta personale in questo ripieno per cappelletti modificando, a vostro gusto personale, la ricetta.

Ripieno per cappelletti di carne e formaggi

 

Ripieno per cappelletti di carne e formaggi

Sufficiente per farcire 8 uova di pasta fresca all’uovo

  • 150 g di lonza di maiale in un solo pezzo
  • 100 g di petto di pollo
  • 100 g di polpa di vitello
  • 100 g di mortadella in una sola fetta
  • 100 g di prosciutto crudo dolce stagionato
  • 100 g di ricotta asciutta (ben sgocciolata dal siero)
  • 150 g di parmigiano o grana grattugiato
  • 1 uovo intero medio
  • noce moscata grattugiata a piacere

Inoltre

  • 50 g di burro oppure olio extravergine d’oliva
  • sale e pepe con moderazione
  • erbe aromatiche: rosmarino e salvia

Preparazione 

Tagliate a cubetti la carne cruda e ponetela a rosolare a fiamma dolcissima nel burro fuso aromatizzato da un rametto di rosmarino intero e la salvia che andrete ad eliminare dopo qualche minuto.

Trasferite la carne in un piatto con tutto il sughetto e lasciatela intiepidire.

Ora: se preferite sminuzzare molto finemente le carni cotte unite al prosciutto e mortadella tagliati a dadini; utilizzate una mezzaluna oppure un coltello apposito; altrimenti potete mettere gli ingredienti in un mixer o nel Bimby magari non sarà la stessa cosa ma di sicuro è più veloce e il risultato non è così differente.

Tritate tutte le carni insieme versatele in una ciotola, aggiungete poco sale e pepe, la ricotta, il parmigiano, l’uovo, la noce moscata e mescolate con una spatola oppure con un cucchiaio tutti gli ingredienti fino ad ottenere un composto non troppo morbido ma ben amalgamato. Assaggiate di sale e d eventualmente correggete così pure la consistenza, se l’impasto risultasse troppo morbido aggiungete del parmigiano, non aggiungete mai del pangrattato.

Il ripieno per cappelletti di carne e formaggi è pronto ad essere utilizzato per farcire cappelletti o tutti formati di pasta fresca che preferite.

Ripieno per cappelletti di carne e formaggi utilizzato nell’ articolo:

Cappelletti romagnoli come farli in casa foto del passo passo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.