Petto di pollo ripieno con melanzane e scamorza

Petto di pollo ripieno con melanzane e scamorza

Il petto di pollo è la parte che preferisco cucinare in tutte le maniere, anche soltanto con un filo di olio e limone in padella. Ma con la ricetta che vi propongo oggi ho davvero fatto centro e ora vi spiego il perchè. Molto simile al petto di pollo alla valdostana, la mia versione prevede come ripieno fette di melanzane grigliate, alcune fettine di pomodoro e scamorza affumicata tagliata sottile. Ma non è tutto, la preparazione prevede anche la panatura che serve a non fare uscire il ripieno… quindi uovo sbattuto e pangrattato. Ho utilizzato solo tre albumi ben battuti con la forchetta per far sì che la preparazione fosse meno calorica e poi la cottura è avvenuta in forno; quest’ultima fase fa in modo che la pietanza sia molto più leggera rispetto alla classica frittura, senza perdere nel gusto e nella bontà. Ho servito il petto di pollo ripieno con melanzane e scamorza accompagnato con pomodori affettati, cipolline fresche e olive nere. Una cenetta davvero gustosa che vi consiglio caldamente.

Petto di pollo ripieno

Petto di pollo ripieno con melanzane e scamorza

Ingredienti per 4 persone

  • 4 fette di petto di pollo tagliate a tasca oppure 8 fettine di petto uguali
  • 8 fettine di  scamorza affumicata tagliata sottile o altro formaggio filante a piacere
  • 4 fette di melanzana grigliata
  • 8 fettine di pomodori rossi senza semi e ben tamponate
  • 3 albumi d’uovo
  • Pangrattato quanto basta
  • Olio extravergine d’oliva per la cottura in forno
  • sale e pepe

Procedimento

Acquistate quattro fette di petto di pollo spesse e poi passate la lama del coltello all’interno creando una tasca. Se non siete molto esperte fatelo fare dal vostro macellaio di fiducia. Però se riuscite ad ottenere otto fettine uguali di spessore e di misura vanno bene ugualmente, basterà farcirle e sovrapporle.

Mondate la melanzana e dopo averla lavata tagliate 8 fette dello stesso spessore poi grigliatele sulla bistecchiera spennellandole leggermente con poco olio. Lasciatele intiepidire.

Tagliate anche la scamorza, e i pomodori tamponandoli bene.

Accendete il forno in modalità statico a 200°, foderate una teglia con carta forno spennellata con poco olio.

Preparate un piatto con gli albumi sale e pepe e batteteli per qualche minuto con una forchetta, preparate anche un vassoio con il pangrattato.

Petto di pollo ripieno

Inserite nella tasca di petto di pollo la fetta di melanzana, due fettine di pomodori e due fettine di scamorza. Pigiate tutt’attorno al bordo della carne poi passate ogni petto di pollo ripieno prima negli albumi poi nel pangrattato pigiando bene per fare aderire la panatura.

Sistemate ogni petto di pollo nella teglia pronta e irrorateli con un filo di olio; infornate per 30′ avendo cura di girarli, con attenzione, a metà cottura.

Gli ultimi 5′ accendete il grill per favorire la doratura perfetta ai petti di pollo.

Altre ricette correlate: SECONDI DI CARNE

Petto di pollo ripieno

Precedente Dolce con savoiardi bicolore al forno Successivo Gnocchi alle verdure e pancetta cremosi

Lascia un commento