Crea sito

Gnocchetti di melanzane con patate

Pronti per una ricetta originale e golosissima? Ecco, io me ne sono completamente innamorata. Ho preparato questi gnocchetti di melanzane qualche giorno fa e sono stati un successo: delicati ma gustosi sono una vera e propria bontà pur restando leggeri. Dopo aver cucinato le melanzane e aver fatto asciugare dolcemente la polpa, basterà unire quest’ultima alla purea di patate e aggiungere gli altri ingredienti. L’impasto rimane morbido perciò per avere un risultato perfetto basta inserire l’impasto in una sac a poche, spremere quel tanto che basta, tagliare a tocchetti l’impasto stesso via via che esce con un coltello tuffandolo direttamente nell’acqua in ebollizione per una brevissima cottura. Vi assicuro che, preparati in questo modo, avrete una consistenza meravigliosa e naturalmente andrete a condirli con il sugo che più vi piace.

Gnocchetti di melanzane vert
  • Preparazione: 15 Minuti
  • Cottura: 40+10 Minuti
  • Difficoltà: Bassa
  • Porzioni: 4 persone
  • Costo: Basso

Ingredienti

  • 250 g polpa di melanzana
  • 250 g purea di patate
  • 180 g Farina 00
  • 1 cucchiaio Olio di oliva
  • q.b. Sale fino
  • 1 pizzico noce moscata
  • 5 cucchiai parmigiano grattugiato

Preparazione

  1. Sbucciate la melanzana o le melanzane e tagliate la polpa a cubetti; scaldate in una padella l’olio e poi aggiungete la melanzana lasciandola cuocere e asciugare, a fiamma dolce, fino a che risulterà morbida poi trasferitela in un piatto a raffreddare.

    Per lessare le patate potete fare come me per velocizzare: sbucciarle, lavarle e cuocerle a vapore nella pentola a pressione. In dodici minuti saranno pronte da schiacciare oppure cuocerle in casseruola con la buccia poi procedere con metodo tradizionale e raccogliere la purea in una ciotola.

  2. Frullate la polpa di melanzane e aggiungetela alle patate nella ciotola, unite il parmigiano, il sale q/b, la noce moscata e la farina unendola mentre impastate fino ad ottenere un composto morbido ben amalgamato che lascerete riposare per 30 minuti.

    Nel frattempo portate a bollore abbondante acqua, salate e procedete a creare i gnocchetti in questo modo: riempite  una sac a poche usa e getta o in silicone con beccuccio grande, spremete e tagliate a pezzetti il composto che esce con un coltello lasciando cadere i gnocchetti direttamente nella casseruola per la cottura.

    A mano a mano che affioreranno raccoglieteli con una paletta forata e trasferiteli in padella o zuppiera con il condimento.

    Potete anche cuocerli tutti e conservarli mescolati ad un filo d’olio affinchè non si attacchino fra loro e utilizzarli in altro momento oppure congelarli in appositi contenitori.

    Sono buonissimi e buon appetito.

  3. Gnocchetti di melanzane con patate

Note

Per ottenere i gnocchetti di melanzane ancora più saporiti anzichè cuocerli nell’acqua salata utilizzate del brodo vegetale..sentirete che differenza!

Se clicchi MI PIACE alla mia pagina di FACEBOOK non perderai le mie ricette e aggiungerai valore al mio lavoro!

4 Risposte a “Gnocchetti di melanzane con patate”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.