Panbrioche allo yogurt

Oggi vi propongo il panbrioche allo yogurt un dolce molto morbido ed invitante adatto alla colazione o alla merenda, è ottimo inzuppato nel latte ma per i più golosi si può spalmare con della Nutella o della marmellata. Gli ingredienti sono per 2 panbrioche, io ne ho fatto uno e con il restante impasto ho fatto delle ciambelle 😉 Ho usato la lecitina di soia perchè ho notato che i lievitati si mantengono per più giorni con la stessa consistenza.

panbrioche allo yogurt

Panbrioche allo yogurt

 

Ingredienti x 2 panbrioche

  • 250 g farina manitoba (300 g se con lievito di birra)
  • 250 g farina 00
  • 250 g lievito madre (o 15 g lievito di birra aumentando farina e latte)
  • 120 ml latte (150 se con lievito di birra)
  • 150 g yogurt greco
  • 100 g zucchero
  •   50 g burro a temperatura ambiente
  • 1 cucchiaino malto o miele
  • 1 cucchiaino lecitina di soia (facoltativa)
  •  2 uova
  • 1/2 cucchiaino di sale
  • vaniglia o scorza di limone grattugiata
  • zucchero di canna e 1 uovo 
  • burro per lo stampo

Procedimento

  1. Sciogliere il lievito madre, rinfrescato per almeno 2 volte, con il latte
  2. mettere nella ciotola della planetaria con lo zucchero, il malto, la vaniglia e la lecitina di soia 
  3. mescolare con il gancio a foglia fino a far incorporare tutti gli ingredienti
  4. aggiungere le farine, setacciate, un po’ per volta alternando con lo yogurt greco
  5. quando l’impasto è ben amalgamato aggiungere l’uovo ed aggiungere l’altro solo quando è bene incorporato
  6. unire il burro a fiocchetti un po’ per volta
  7. aggiungere il sale ed impastare quando il composto diventa liscio cambiare il gancio con quello ad uncino ed impastare per altri 5/10 minuti, il composto deve essere ben liscio
  8. ricoprire con pellicola e far lievitare fino a raddoppio, ci vorranno dalle 5 alle 8 ore secondo la forza del lievito e la temperatura, io ho messo in frigorifero e lasciato tutta la notte e la mattina l’ho tirato fuori e lasciato per 2 ore a temperatura ambiente
  9. riprendere l’impasto e dare alcune pieghe a 3, cioè stendere in un rettangolo e piegare verso il centro la parte inferiore e poi ripiegarci sopra la parte superiore, ripetere per 2 volte almeno
  10. stendere di nuovo e portare il lembi superiori verso il centro ed iniziare ad arrotolare
  11. imburrare uno stampo per plumcake e metterci l’impasto con la chiusura in basso
  12. ricoprire con pellicola e far lievitare fino a raddoppio
  13. accendere il forno 30 minuti prima di fine lievitazione a 200°C con un pentolino di acqua nel fondo
  14. battere un uovo e spennelare la superficie del panbrioche e cospargere con zucchero di canna
  15. infornare per 20/25 minuti, deve prendere un bel colore ambrato

Il panbrioche allo yogurt è pronto! A me non resta che augurarvi BUONA COLAZIONE!

panbrioche allo yogurt

Se la ricetta del panbrioche allo yogurt vi è piaciuta e volete essere aggiornati sulle novità del blog, seguitemi anche sulla mia pagina GolositàSfiziose, basterà un semplice click sul Mi piace 😉

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.