Dulce de leche con latte di riso – ricetta per intolleranti

dulce de leche

Il dulce de leche è, come dice il nome, un dolce di latte originario dell’Argentina ma viene utilizzato molto in tutta l’America Latina. Il dulce de leche è preparato facendo cuocere il latte con lo zucchero finchè diventa crema e il suo sapore è simile al più conosciuto mou. Ho deciso di preparare il dulce de leche con il latte di riso per permettere a mia figlia Flavia di poterlo gustare visto che da qualche mese ha scoperto che non può mangiare alimenti con il calcio, il suo organismo ne produce troppo! Quindi è stato un vero e proprio esperimento! Rispetto a quello con il latte intero, che trovate qui, ha una cottura più lunga e il risultato è una crema trasparante con un gusto che non ha niente da invidiare all’originale! Il dulce de leche può essere utilizzato per preparare delle creme e per farcire dei biscotti, famosi sono gli alfajores de maicena che trovate qui, ma si può mangiare anche con un cucchiaino 😉 Il dulce de leche deve cuocere per almeno 2 ore e anche più, il latte di riso contiene molta acqua e deve evaporare, vi svelo due trucchetti per evitare che il latte fuoriesca dalla pentola in fase di ebollizione, mettere nella pentola una biglia di vetro e sopra la pentola la cucchiarella di legno, in questo modo il latte rimarrà al suo posto 😉 Questo è un trucco che mi ha insegnato la mia mamma e a lei la sua di mamma 🙂

dulce de leche

Dulce de leche con latte di riso

 

Ingredienti x 1 barattolo da 250 ml

  • 1 lt latte di riso
  • 250 g zucchero
  • 1/1 cucchiaino bicarbonato di sodio

Procedimento

  1. Far caramellare, in una pentola dai bordi alti, 3 cucchiai di zucchero e 1 cucchiaio di latte di riso
  2. quando lo zucchero prende un colore ambrato aggiungere il latte di riso rimasto, facendo molta attenzione a non scottarsi, basta farlo gradatamente
  3. sul fondo della pentola, sicuramente, rimarrà dello zucchero caramellato, ma si scioglierà
  4. portare ad ebollizione e unire il bicarbonato di sodio, farà della schiuma ma è normale
  5. mettere la biglia nella pentola
  6. abbassare la fiamma e far andare per il tempo che vi ho indicato, mescolando di tanto in tanto
  7. il dulce de leche è pronto quando mettendone un po’ in un piattino si rapprende
  8. versare il dulce di leche in un barattolo, sterilizzato, chiuderlo e capovolgerlo, per ottenere il sottovuoto, e farlo freddare.

Il dulce de leche è pronto per essere conservato fuori dal frigorifero in un luogo fresco.

dulce de leche

Se la ricetta del dulce de leche con latte di riso vi è piaciuta e volete essere aggornati sulle novità del blog, seguitemi anche sulla mia pagina GolositàSfiziose, basterà un semplice click sul Mi piace 😉

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.