TORTA KINDER PINGUI

Torta Kinder Pingui’
Torta Kinder Pingui'Torta Kinder Pingui per compleanni La torta kinder pingui la conoscete praticamente tutti, e’ la piu’ amata dai bambini ed e’ quasi impossibile non farla ai compleanni! Ho preparato per voi una versione che fa’ proprio al caso, rotonda e non triangolare, dove al centro potrete inserire la cialda del personaggio preferito dai vostri bambini! La torta che vi propongo non ha bisogno di essere bagnata ma e’ gia’ molto umida e soffice, quindi ve la consiglio con qualsiasi altra farcitura. Per idee in piu’ visitate la sezione creme del blog! Venitemi a trovare su Pane e Cioccolato la pagina per altri consigli ed idee in piu’!

Torta Kinder Pingui’

Ingredienti per uno stampo da 20cm-22cm:per la base al cacao:

  • 200g di zucchero
  • 200g di farina
  • 30g di cacao amaro
  • una bustina di lievito per dolci
  • 150ml di olio di semi
  • un bicchiere di latte a temperatura ambiente
  • 5 uova

per la farcia e la copertura:

Torta Kinder Pingui’

Preparazione: Prepariamo la base. Montare lo zucchero e le uova insieme fino a che’ non otterrete un composto spumoso e chiaro (20min ad alta velocita’), quindi per almeno una decina di minuti. Aggiungete a filo prima l’olio poi il latte.
Unite la farina, il lievito ed il cacao setacciati insieme, poco alla volta e lasciando incorporare bene gli ingredienti insieme.
Imburrate ed infarinate uno stampo rotondo e versateci dentro l’impasto.
Infornate a 180° per 45 minuti circa ma fate sempre la prova stecchino. Facciamola raffreddare completamente.
Prepariamo la farcia montando la panna montata e mettendola in frigo. Tagliamo la torta in 3 strati cercando di essere precisi, e sul primo strato mettiamo la nutella, solo un velo leggero. Io ho utilizzato quella fatta in casa da me. Sovrapponiamo il secondo strato e stendiamo su di esso una generosa dose di panna, chiudiamo ancora con l’altro strato, su cui stenderemo un velo di nutella ancora, e chiudiamo con l’ultimo strato.
Prendiamo la panna che resta e rivestiamo la torta, decorando con codette al cioccolato al latte. Lasciamo riposare un paio d’ore la torta in frigo e quando taglieremo le fette queste verranno belle uniformi.

ISCRIVITI AL MIO CANALE YOU TUBE PER ALTRE VIDEORICETTE QUI

ATTENZIONE: SE DESIDERATE AVERE LE MIE RICETTE IN TEMPO REALE LASCIATEMI “MI PIACE” SULLA PAGINA FACEBOOK—> PANE E CIOCCOLATO

Precedente Pizza di Frittata alla mozzarella Successivo Crostata di Carote e Cocco

56 commenti su “TORTA KINDER PINGUI

  1. attilio il said:

    ciao , ero ansioso e entusiasta di fare sta torta ma è stata una delusione 🙁 avrò sbagliato qualcosa ??? e vero che le uovo e il latte non erano proprio a temperatura ambiente..ma la torta è venuta proprio bassa e pensa che ho usato un stampo a cerniera da 26° come mai ??? il resto ho seguito tutto alla lettera ho impastato con una frusta col kitchenaide ..che successo ?!

    • Ciao Attilio anch’io ho il kitchen! Adesso ti spiego perche’ e’ essenziale che gli ingredienti in questione debbano essere a temperatura ambiente altrimenti la torta non monta bene e viene bassa: le uova per montare ed incorporare aria e quindi far gonfiare la torta in cottura devono avere una temperatura ambiente, meglio se riscaldi addirittura il recipiente dove le monti cosi’ avrai un composto ancora spumoso. Se il latte e’ freddo o comunque piu’ delle uova, quando lo aggiungi si crea uno shock termico che ti fa’ abbassare il composto. Minimo le uova con lo zucchero vanno montate per 20 minuti cosi’ saranno piu’ stabili quando andrai ad aggiungere i liquidi, sempre abbassando la velocita’ del kitchen e unendoli a filo! Attilio spero di essere stata esaustiva e spero che la prossima volta ti venga bene! Sai essere pasticcere e’ un po’ essere chimico ed in chimica i dettagli fanno il successo o meno di una formula! fammi sapere se ti son stata utile 😉

  2. Massimo il said:

    Ciao, vorrei chiederti una cosa. Se volessi utilizzare la nutella, indicativamente per una tortiera da 24 cm quanta nutella mi servirebbe ?. Grazie.

  3. Alessandra il said:

    Ciao, se non volessi mettere la panna sopra quanta ne devo montare se voglio farcila solo all’interno? E posso mettere l’olio d’olivo al posto di quello di semi?

    • Ciao Alessandra, io non ho fatto uno strato tanto esagerato sopra quindi togline 50g circa dalla ricetta, per quanto riguarda l’olio d’oliva puoi utilizzarlo ma ti cambia parecchio il sapore perche’ e’ un olio che si sente molto nei dolci quindi, almeno che non devi fare tipo una ciambella all’olio di oliva, ti consiglio di non usarlo per questa ricetta!

  4. Antonella il said:

    Ciao, ho appena fatto questa torta. Ho seguito tutto alla lettera ma è venuta molto bassa, forse i liquidi sono troppi rispetto alla parte solida.

    • puo’ dipendere dalla grandezza della tortiera che hai usato, per quanto riguarda i liquidi le dosi son giuste, vanno aggiunti poco per volta e abbassando la velocita’ di montatura! Bisogna montare bene l’impasto almeno per una decina di minuti!

  5. Mario il said:

    Ciao…come tutti,ho rubato la tua ricetta 😉 ma ho letto anche alcuni commenti;quindi prima di cimentarmi in quest’impresa,vorrei porti delle piccole domande:Il sig. Attilio ti ha scritto di aver usato uno stampo da 26 cm,mentre tu hai scritto che gli ingredienti sono per uno stampo da 20/22 cm,quali dei due bisogna usare?Quello da 26 o quello da 22?Guardando la foto,si distinguono 4 strati,mentre nel procedimento ci dici di dividerla in tre e poi alla fine,leggendo il procedimento sembra che parli di quattro,quindi in quanti strati devo dividerla?Ringraziandoti anticipatamente per la cortese attenzione,ti auguro un mondo di torte…Mario

  6. Art Sugar Crystals il said:

    Ciao ho appena fatto questa torta ed è venuta benissimo. Ho raddoppiato le dosi perchè ho usato una teglia rettangolare 35 per 25. Morbida e abbastanza umida da non doverla bagnare, visto che dovevo usarla per fare una torta – borsa.
    Grazie per la fantastica ricetta.

  7. Stefania il said:

    Devo fare il compleanno a mio figlio….
    Vorrei usare uno stampo rettangolare che uso per fare pan di Spagna da 12/13 uova….
    Volendo fare la Linden pingui come devo regolari per le dosi. .basta fare il doppio di tutto!?
    Grazie

  8. paoletto il said:

    Ciao volevo chiedere, per la preparazione della base: Montare lo zucchero e le uova insieme fino a che’ non otterrete un composto spumoso e chiaro (20min ad alta velocita’), quindi per almeno una decina di minuti. Fino a qui utilizzo planetaria o frusta elettrica e ci siamo. Quando inizio ad aggiungere olio, latte a filo sempre e per ultimo le polvere setacciate, quindi dall’inserimento dei liquidi fino alle polveri finali, proseguo con frusta elettrica/o planetaria o forse è il caso in questa fase di utilizzare una spatola al silicone, marisa, leccapentole o frusta a mano? Solo una critica hai pochi video devi farne di più , è più facile realizzare una ricetta con il supporto video…………….per il resto complimenti ottime ricette……..grazie ciao

  9. paoletto il said:

    Posso fare solo la base e congelarla………quando occorre la faccio scongelare e solo allora la farcisco con panna e nutella.

  10. gianni il said:

    ciao sono gianni lo fatta molte volte ma al contrario di altri che viene troppo bassa a me si gonfia al centro e si alza come mai? dammi un consiglio grazie.

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.