Crea sito

RISOTTO Gamberi e Zafferano

RISOTTO Gamberi e Zafferano in padella Ricetta Primo PIATTO facile semplice e molto gustoso ideale da preparare per tante occasioni, di festa oppure anche da inserire nel menu’ settimanale.

I risotti sono i primi piatti ideali per realizzare un menu’ diverso e sempre nuovo. Versatili ed originali, sono amati da tutti e si puoì scegliere se farli delicati e poco conditi oppure gustosi e con vari ingredienti. Oggi vi faro’ vedere come realizzo il RISOTTO Gamberi e Zafferano in maniera cremosa e semplice. Perfetto nella consistenza e nella cottura! Facciamolo ora, lo finiranno in un momento.

RISOTTO Gamberi e Zafferano
  • Preparazione: 10 Minuti
  • Cottura: 30 Minuti
  • Difficoltà: Bassa
  • Porzioni: 4 persone

Ingredienti

  • 280 g Riso per risotti
  • 600 g Gamberi
  • 1 bustina zafferano in polvere
  • 600 ml brodo di pesce o vegetale
  • 1 filo olio evo
  • 20 g Burro
  • q.b. Sale
  • 1 ciuffo Prezzemolo tritato
  • 1/2 Cipolla bianca
  • 50 ml Vino bianco secco

Preparazione

  1. Prendiamo una padella ampia ed antiaderente e mettiamo all’ interno un filo d’ olio, il burro e la cipolla tritata molto fine. Appena la cipolla sara’ dorata unire il riso e mescolarlo di continuo facendolo tostare leggermente per un paio di minuti.

  2. Scaldiamo il brodo aggiungendo all’ interno lo zafferano e facendolo sciogliere completamente. Uniamo un mestolo di brodo alla volta mescolando di continuo e facendolo assorbire completamente.

  3. Intanto in un’altra padella mettiamo a scaldare un filo d’ olio ed appena sara’ caldo uniamo i gamberi sgusciati e puliti, aggiungendo un pizzico di sale ed il prezzemolo tritato. Sfumiamo con del vino bianco. Mescoliamo e facciamo cuocere per 5 minuti a fuoco vivo.

  4. Appena il riso sara’ arrivato a meta’ cottura unire anche i gamberi ed aggiustare di sale. Mescolare e completare la cottura lasciando il riso al dente e cremoso.  Serviamo e gustiamo.

    Petto di pollo allo speck

Rossella Consiglia

Il mio consiglio per il RISOTTO Gamberi e Zafferano in padella e’ quello di conservarlo se dovesse avanzare in frigo in un contenitore chiuso, potrete scaldarlo e gustarlo il giorno dopo oppure farci delle croccette di riso.

Seguimi Su GRUPPO Facebook di Rossella…pane e Cioccolato QUI  

PAGINA FACEBOOK del Blog PANE E CIOCCOLATO QUI

ISCRIVITI AL MIO CANALE YOU TUBE PER ALTRE VIDEORICETTE QUI

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.