Pizza Parigina di PASTA SFOGLIA Ricetta Ripiena veloce

Pizza Parigina di PASTA SFOGLIA Ricetta veloce ripiena ideale come cena completa per tutta la famiglia ed ottima per un antipasto davvero sfizioso.
La classica ricetta prevede la pasta pizza o pasta focaccia come fondo del rustico e poi la pasta sfoglia come copertura. In questo caso ho reso velocissima la ricetta utilizzando 2 dischi di pasta sfoglia ed inserendo all’ interno il classico ripieno della parigina.

Il prosciutto cotto e’ l’ ingrediente fondamentale della parigina quindi utilizzare uno di qualità la renderà più buona e gustosa. La mozzarella che ho impiegato è il fior di latte molto più asciutto e che non inzuppa la sfoglia. La mia versione è super facile, in poco più di 20 minuti avrete una ricetta sfiziosa e che vi assicuro sparirà in un attimo.

Pizza Parigina di PASTA SFOGLIA
  • DifficoltàBassa
  • Tempo di preparazione10 Minuti
  • Tempo di cottura20 Minuti
  • Porzioni4 persone
  • Metodo di cotturaForno

Ingredienti

Ricetta Pizza parigina di pasta sfoglia

  1. Per la pizza parigina di pasta sfoglia prendiamo un rotolo di pasta sfoglia e stendiamolo su una teglia coperta da carta forno.

  2. Mettiamo al centro e mantenendoci 2- 3 cm distanti dal bordo un po’ di passata di pomodoro .

  3. Stendiamo prima le fette di prosciutto cotto poi ancora la mozzarella fior di latte e mettiamo sopra l’altro rotolo di pasta sfoglia.

  4. Sigilliamo bene i bordi avendo cura di non tralasciare nessuna parte altrimenti il ripieno fuoriuscirà . Spennelliamo con il tuorlo sbattuto ed aggiungiamo sopra un po’ di sesamo. Tagliamo con una rotella da pasta la superficie formando degli spicchi.

  5. Inforniamo a 200° per 25 – 30 minuti fino a che la superficie non sara’ dorata. Una volta pronta, sfornarla e lasciarla intiepidire per 2-3 minuti poi servirla e gustarla.

Rossella consiglia

Per la Pizza Parigina di PASTA SFOGLIA potete utilizzare , come variante, la pasta pizza alla base e la pasta sfoglia come copertura rispettando la tradizionale ricetta.

Per la conservazione, tenetela in un contenitore chiuso, il giorno dopo riscaldatela magari al microonde sara’ praticamente perfetta e filante.

5,0 / 5
Grazie per aver votato!
Senza categoria
Precedente TORTA di MELE Furba Ricetta DOLCE velocissima Successivo Frittelle alla PANNA al bicchiere DOLCI facili Ricetta soffice

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.