Crea sito

Ricetta Pasta fredda alla Siciliana-GialloZafferano.it

Ricetta Pasta Fredda

Amate la pasta fredda? Io d’estate la faccio molto spesso! La ricetta pasta fredda che voglio proporvi oggi e’ a base di melanzane ed ha tutti i sapori siciliani che si rispettino. E’ vero che bisogna stare leggeri d’estate, ma un po’ di gusto non guasta! La ricetta pasta fredda di oggi e’ perfetta per essere messa nei contenitori di plastica e portata in spiaggia. Vi consiglio di farla la sera prima, vi assicuro che seguendo la mia ricetta farete veloce, e poi di metterla in frigo, sara’ pronta per la mattina seguente!

Se volete alcune idee strepitose per RICETTE DA PORTARE in Spiaggia, vi consiglio:

ricette da spiaggia 10 Ricette da SPIAGGIA

Godetevi la mia PASTA FREDDA e quando sarete in spiaggia a gustarvela, pensatemi e taggate la mia pagina sullle foto che posterete! Pane e Cioccolato

Pasta fredda alla Siciliana

Ricetta Pasta Fredda

Ingredienti:

  • 300g di fusilli freschi
  • una melanzana grande
  • 70g di olive nere
  • uno spicchio d’aglio
  • 7-8 capperi sotto sale
  • un paio di acciughe
  • origano q.b.
  • mezza cipolla rossa
  • pepe e sale
  • un paio di foglioline di menta
  • olio evo

Ricetta Pasta Fredda

Preparazione:

In una padella soffriggere lo spicchio d’aglio schiacciato e la cipolla a fettine sottili.
Unire i capperi sciacquati e lasciar soffriggere ancora per un minuto. Unire anche le acciughe ben pulite.
Tagliare la melanzana a cubetti piccolini ed unirla al soffritto. Salare e pepare e lasciar soffriggere un paio di minuti, giusto il tempo che i cubetti di melanzana assorbano l’olio.
Far raffreddare le melanzane.
Cuocere la pasta, di solito i fusilli freschi, quelli che si trovano nel banco frigo, richiedono pochi minuti di cottura. Voi scolateli al dente, ma non troppo.
Lasciare raffreddare la pasta e quando sara’ pronta, mescolatela con il condimento di melanzane e se occorre aggiungete un po’ di olio a crudo. Unite le olive , l’origano e  la menta fresca.
Chiudete in un contenitore e conservate la pasta in frigo oppure servitela.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.