Crea sito

Ricetta Crostata alla Crema

RICETTA Crostata alla Crema facilissima da fare e con la crema che non cola quando la taglia.

Oggi voglio proporvi la mia crostata delle feste che piace a tutti e che mi fa fare un gran figurone sempre! E’ un tipo di dolce che ha bisogno di un po’ piu’ di preparazione ma il risultato e’ assolutamente garantito. Per la ricetta crostata alla crema non servono tantissimi ingredienti e le varianti son diverse.

Se vi va, in alternativa provate anche la Crostata alla Nutella con un paio di trucchetti che la renderanno davvero speciale!

  • Preparazione: 20 Minuti
  • Cottura: 45 Minuti
  • Difficoltà: Bassa
  • Porzioni: 8 persone
  • Costo: Medio

Ingredienti

Per la Pasta Frolla

  • 400 g Farina
  • 80 g Yogurt
  • 150 g Zucchero
  • 8 g Lievito per dolci
  • 60 g Burro
  • 1 pizzico Sale
  • 1 bustina Vanillina

Per la Crema

  • 500 ml Latte intero
  • 4 Tuorli
  • 100 g Zucchero
  • 50 g Farina
  • 4 gocce Essenza di vaniglia
  • 50 g Gocce di cioccolato

Per Finire

  • q.b. Zucchero a velo

Preparazione

  1. Prepariamo prima la pasta frolla

    Mettiamo in una ciotola la farina, uniamo il burro ammorbidito, lo zucchero, il lievito,lo yogurt ( potete sostituirlo con 2 uova) il pizzico di sale e la vanillina.

    Impastiamo tutto velocemente e formiamo una palla uniforme da far riposare in frigo per 20 minuti avvolta in pellicola trasparente.

  2. Prepariamo la Crema Pasticcera

    Mettiamo a scaldare il latte ed intanto montiamo i tuorli con lo zucchero e la vaniglia fino ad ottenere un composto spumoso. Uniamo la farina e continuiamo a montare fino ad ottenere una cremina omogenea.

    Aggiungiamo il latte caldo a filo continuando a montare con il frullino. Rimettiamo tutto sul fornello a fiamma bassa e lasciamo addensare la crema.

    Appena si sara’ addensata trasferiamola in una ciotola, copriamola con pellicola trasparente e lasciamola raffreddare mettendola in un’altra ciotola ( tipo bagno maria ) riempita con acqua fredda.

    Una volta che la crema diventera’ fredda uniamo le gocce di cioccolato e mescoliamo fino ad amalgamarle tutte. Mettiamo da parte.

  3. Componiamo la Crostata alla Crema

    Una volta pronti tutti gli ingredienti passiamo alla preparazione della nostra crostata.

    Dividiamo a meta’ la pasta frolla, stendiamo una meta’ e foderiamo uno stampo imburrato da 22 cm per crostate. Rifiliamo i bordi, bucherelliamo la superficie e riempiamo con la crema pasticcera alle gocce di cioccolato tenendoci a qualche millimetro sotto il bordo.

    Stendiamo il resto  della pasta frolla e copriamo la crostata praticando dei taglietti sulla superficie per far si il vapore che si formera’ in cottura non spacchi la pasta frolla. Spennelliamo con un tuorlo misto ad un po’ di latte ed inforniamo a 170° per 45-50 minuti circa.

  4. Sforniamo la crostata e lasciamola raffreddare completamente prima di toglierla dallo stampo. Spolveriamo con zucchero a velo e tagliamo in porzioni. Solo se la faremo raffreddare bene eviteremo che le fette si sfaldino tutte.

  5. COME CONSERVARLA

    La Crostata alla Crema e’ un dolce da credenza ma se all’ interno di casa fa troppo caldo non dura molto, quindi e’ consigliabile consumarla entro due giorni dalla preparazione oppure se si desidera tenerla di piu’ bisogna metterla in frigo cosi durera’ fino a 4-5 giorni. Inoltre e’ possibile anche congelarla in un contenitore apposito oppure in un sacchetto e conservarla per piu’ di due settimane.

Rossella Consiglia

La ricetta crostata alla crema e’ semplice ma se volete farla al limone ? Sostituite le gocce di cioccolato con essenza di limone cosi’ se all’ ultimo minuto vorrete cambiare aromatizzazione lo potrete fare. Vale anche se volete farla all’ arancia o alle mandorle .

Seguimi

ISCRIVITI AL MIO CANALE YOU TUBE PER ALTRE VIDEORICETTE QUI

ATTENZIONE: SE DESIDERATE AVERE LE MIE RICETTE IN TEMPO REALE LASCIATEMI “MI PIACE” SULLA PAGINA FACEBOOK—> PANE E CIOCCOLATO

4,8 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.