PIZZA Fatta in Casa con 3 g di Lievito RICETTA leggera e digeribile

PIZZA Fatta in Casa con 3 g di Lievito RICETTA leggera e digeribile perfetta da realizzare a casa con ingredienti da dispensa.

In questa ricetta della pizza fatta in casa con 3 g di lievito otterrete un risultato davvero digeribile e vi bastera’ solamente impastarla la sera prima per poi farla lievitare lentamente in frigo. Ci sono solo 3 g di lievito ed e’ proprio questo il segreto della sofficita’ e della digeribilità di questa pizza.
Da gustare in famiglia oppure con gli amici, vedrete che l’apprezzeranno tutti e poi potete farne tante versioni tutte diverse e gustose.
Per rendere ancora più rustica questa ricetta potete sostituire 100 g di farina normale con 100 g di semola di grano duro in modo tale che la pizza verra’ piu’ rustica.
L’ ho condita nel modo più tradizionale possibile, ovvero con pomodoro e mozzarella ma voi potete tranquillamente variare aggiungendo altri ingredienti di farcitura come ad esempio funghi, carciofini e olive nere.
Facciamola, vi piacera’!

PIZZA Fatta in Casa con 3 g di Lievito RICETTA leggera e digeribile
  • Tempo di preparazione30 Minuti
  • Tempo di riposo12 Ore
  • Tempo di cottura35 Minuti
  • Porzioni6 persone

Ingredienti

  • 250 gFarina 0
  • 250 gFarina Manitoba
  • 270 mlAcqua
  • 1 cucchiainoZucchero
  • 1 cucchiainoSale
  • 3 gLievito di birra fresco
  • 500 gPassata di pomodoro
  • q.b.olio evo
  • q.b.Origano
  • 300 gMozzarella

Come fare la PIZZA Fatta in Casa con 3 g di Lievito

  1. Per questa pizza fatta in casa dobbiamo cominciare a prepararla nel pomeriggio del giorno prima in cui la dobbiamo preparare poiche’ avendo solo 3 g di lievito di birra fresco ha bisogno di molte ore per lievitare. Iniziamo a prepararla verso le 17.00 del giorno prima.

  2. Prendiamo le farine e setacciamole insieme, mettiamole nella ciotola della planetaria o impastatrice ed uniamo il lievito sciolto in poca acqua. Cominciamo ad impastare unendo l’acqua poca per volta. Aggiungiamo alla fine zucchero e sale. Impastiamo per 10 minuti.

  3. Poniamo a lievitare l’ impasto in una ciotola di vetro e coperto da pellicola da cucina trasparente. Verso le 21.00 mettiamo l’ impasto in frigo e lasciamolo lievitare li tutta la notte.

  4. Il giorno dopo tiriamo fuori l’ impasto dal frigo e lasciamolo lievitare ancora fino a che non dovremo prepararlo, diciamo per altre 2 ore.

  5. Trasferiamo l’ impasto su una teglia oleata media allargandolo per bene e copriamolo con pellicola trasparente lasciandolo riposare 30 minuti. Condiamolo poi con passata di pomodoro, olio, origano e sale ed inforniamo a 250° per 10 minuti poi abbassiamo la temperatura a 200° cuocendo per altri 15 minuti. Uniamo la mozzarella tagliata a cubetti e terminiamo di cuocere la pizza per altri 10 minuti.

  6. Una volta pronta sforniamola e lasciamola intiepidire poi tagliamola e gustiamola.

Consigli per la PIZZA Fatta in Casa con 3 g di Lievito

Questa pizza richiede solo 3 g di lievito ma voi per accelerare i tempi potete metterne fino a 10 g e farla in giornata.

Per il condimento potete scegliere tra mille ingredienti come ad esempio prosciutto cotto, salame, olive, funghi e carciofi ma il consiglio che vi do è quello di metterli solo verso fine cottura.

4,5 / 5
Grazie per aver votato!
Precedente Fagottini di Pasta Sfoglia alla Nutella Ricetta DOLCE Successivo Bigne Gocce d' Oro alla Crema di Latte Ricetta DOLCE

Un commento su “PIZZA Fatta in Casa con 3 g di Lievito RICETTA leggera e digeribile

  1. Simona il said:

    Più che un commento e una domanda: in quest’epoca di Covid19 nella mia città e sparito il livieto di birra fresco. Ho quello disidratato paneAngeli. Come lo adatto? Posso sostituire con pasta madre fatta in casa? Come si fa al meglio?

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.