PIZZA di Semola Fatta in Casa rustica RICETTA con poco Lievito

PIZZA di Semola Fatta in Casa rustica RICETTA con poco Lievito facile da realizzare gustosa e perfetta da servire magari per le serate in famiglia oppure per le occasioni di cene tra amici.

La pizza con la semola è una specialità da realizzare semplicemente mescolando due tipi di farine e per le quantità, facendo prevalere quella di semola che da’ un colore più giallo all’ impasto. Se desiderate una pizza diversa dal solito, leggera e digeribile perché ha poco lievito nell’ impasto e quindi sarete sicuri di andar a dormire tranquilli.
Potete farcirla come vi pare, nel modo classico ovvero con pomodoro e mozzarella oppure aggiungendo ad esempio altri ingredienti come carciofini oppure olive nere come ho fatto io nella ricetta di oggi.
I tempi d’ impasto sono più o meno lunghi in modo tale da poter permettere al lievito di far sviluppare l’ impasto.
Se desiderate accorciare i tempi di lievitazione potete aggiungere dell’ altro lievito, un totale di 12 – 15 g e potrete avere pronto l’ impasto entro le 2 ore.
Facciamola e vedrete che l’adorerete!

PIZZA di Semola
  • Tempo di preparazione30 Minuti
  • Tempo di riposo5 Ore
  • Tempo di cottura35 Minuti
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 200 gFarina 0
  • 7 gLievito di birra fresco
  • 300 mlAcqua
  • 10 gSale
  • 1 cucchiainoZucchero
  • 500 gPassata di pomodoro
  • 80 gcarciofini
  • q.b.Olive nere
  • q.b.Origano

Come fare la pizza di semola

  1. Per la pizza di semola prendere le farine e mescolarle tra loro, metterle nella ciotola dell’ impastatrice ed aggiungere il lievito sciolto in poca acqua.

  2. Cominciamo ad impastare unendo anche a filo l’ acqua. Unire lo zucchero ed il sale. Impastare per 10 minuti.

  3. Porre a lievitare poi l’ impasto in una ciotola capiente e coprirlo con pellicola da cucina trasparente. Lasciar lievitare per 5 – 7 ore fino al raddoppio.

  4. Una volta pronto l’ impasto, metterlo in una teglia media ed oleata e stenderla fino a coprirla tutta. Aggiungere un po’ di olio sopra coprire con pellicola trasparente e lasciar lievitare 30 minuti. Aggiungere poi sopra la passata di pomodoro, un pizzico di origano ed infornare a 200° per 15 minuti.

  5. Sfornare poi la pizza, unire i carciofi, le olive e mozzarella e cuocere per altri 10 minuti fino a far sciogliere completamente la mozzarella.

  6. Una volta pronta sfornarla e servirla filante.

Come conservare la pizza di semola

Per la pizza di semola si può conservare in frigo e poi riscaldare il giorno dopo ma raddoppiate le dosi perché è davvero saporita e croccante.

4,9 / 5
Grazie per aver votato!
Precedente RICETTA della Colomba di Pasqua DOLCE Veloce e Soffice Successivo TORTA di Riso e Crema Fatta in Casa Ricetta DOLCE

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.