Crea sito

Impasto per PIZZA di BONCI Ricetta con Lievitazione 24 ore

Impasto per PIZZA di BONCI Ricetta con Lievitazione 24 ore digeribile, alta e soffice perfetta per la pizza in teglia da fare nel forno di casa.
La pizza con una lunga lievitazione richiede più tempo ma se abbiamo intenzione di avere la sicurezza che sia fatta ad opera d’ arte e digeribilissima dobbiamo provare a farla. Uno degli impasti che più vi è piaciuto e’ quello della Pizza Leggerissima QUI la mia ricetta perfetta sia per la pizza in teglia che per quella tonda ma perfetta anche per realizzare un’ ottima pizza fritta come questa QUI molto saporita e gustosa. Oggi proveremo la pizza di Bonci il famoso pizzaiolo romano specializzato nella pizza romana in teglia che realizza un impasto a lievitazione lunga davvero croccante e ben idratato. La particolarità dell’ Impasto per Pizza Bonci è che si puo’ fare anche in casa e cuocere nel proprio forno, con le dovute accortezze e seguendo i miei consigli avrete un impasto per pizza leggero e croccante da condire come più vi pare con tanti ingredienti gustosi. Facciamolo, mettiamoci all’ opera.

Impasto per PIZZA di BONCI Ricetta con Lievitazione 24 ore
  • DifficoltàBassa
  • Tempo di preparazione30 Minuti
  • Tempo di riposo1 Giorno
  • Tempo di cottura35 Minuti
  • Porzioni6 persone

Ingredienti per l’ impasto pizza Bonci

  • 1 kgFarina 0 (W 330 minimo oppure metà farina 00 e metà farina manitoba)
  • 800 mlAcqua
  • 18 gSale
  • 2 gLievito di birra fresco
  • 800 mlPassata di pomodoro
  • q.b.Olio extravergine d’oliva
  • 600 gMozzarella
  • q.b.Origano

Come fare l’ Impasto per pizza di Bonci

  1. Questo impasto è a lunga lievitazione e ben idratato, infatti contiene l’ 80 % d’ idratazione ovvero per 1 kg di farina avremo bisogno di 800 ml di acqua.

  2. Il segreto di questo impasto per pizza è quello di farlo lievitare lentamente in frigo per 24 ore quindi se lo farete alle 18.00 del giorno prima potrà essere infornato alle 18.00 – 19.00 del giorno seguente.

    Se non avete il lievito di birra fresco potete sostituirlo con quello secco nella misura di 1 grammo circa.

  3. Facciamo la ricetta dell’ impasto mettendo in una ciotola l’acqua ed il lievito, sciogliamolo bene e cominciamo ad aggiungere la farina poca per volta ed amalgamandola al resto con un cucchiaio oppure con una forchetta.

  4. L’ impasto dovrà essere molto liscio. Uniamo all’ ultimo il sale ed amalgamiamolo al resto. Copriamo l’ impasto con pellicola trasparente e lasciamolo lievitare in frigo per 24 ore.

  5. Una volta pronto togliamolo dalla ciotola e stendiamolo in una teglia grande, quella in dotazione al forno, ben oleata. Lasciamola lievitare ancora 30 minuti – 1 ora per avere una pizza alta e soffice.

  6. Una volta pronta aggiungiamo sopra la passata di pomodoro, sale ed origano, un filo d’ olio e inforniamola a 220° per 15 minuti, poi sforniamola, aggiungiamo la mozzarella e inforniamo ancora per altri 15 – 20 minuti in modo tale che la mozzarella si sciolga e si formi una leggera crosticina.

  7. Sforniamola, lasciamola intiepidire e gustiamola.

Consigli Varianti e Conservazione

CONSIGLI : se volete un impasto più gustoso ancora potete aggiungere un filo d’ olio all’ impasto

VARIANTI : per una variante rustica aggiungete 200 g di semola rimacinata ( sottraendoli al totale della farina ) oppure sostituite metà farina con altra farina come quella integrale oppure quella di farro

CONSERVAZIONE : per conservare la pizza mettetela in un contenitore ermetico si terra’ bene in frigo fino a 2 giorni.

4,6 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.