Crea sito

Ciambella alla zucca con Mandorle

Ciambella alla Zucca con Mandorle

Ciambella alla Zucca
Ciambella alla Zucca con Mandorle

Finalmente ho sfornato col fornetto versilia una nuova e golosissima ciambella, ma vi dico subito che la ricetta la potete preparare anche nel forno tradizionale, è una tale bontà, che va rifatta subito. Io ne ho già divorato buona parte, ancora tiepida, come al solito ci ho messo una vita per realizzare uno scatto decente, non vi dico gli altri, ma almeno c’è la video ricetta della ciambella alla zucca con mandorle e cannella. L’idea di prepararla alla zucca nasce dall’esigenza di finire sta povera zucca, dopo averla mangiata in tutti i modi, averla regalata ai miei vicini di casa, per eliminare l’ultimo pezzo, ho detto facciamolo alla grande, per ringraziare così anche mia mamma che con tanto amore mi passa tante cose buone dal suo orto.

Ingredienti per uno stampo da 24 cm o fornetto versilia da 24:

  • 350 g di zucca pulita
  • 250 g di farina
  • 150 g di zucchero
  • 80 g di olio di semi di girasole
  • 4 uova
  • 1 bustina di lievito
  • Una manciata di mandorle tostate non pelate
  • 1/2 cucchiaino di cannella
  • Burro e pangrattato per lo stampo

Preparazione:

Cuociamo subito la zucca, io ho imparato ad usare la pentola per microonde mi viene comodissimo, mi basta metterla dentro a pezzetti e cuocerla con pentola chiusa bene senza nulla per 5-7 minuti alla massima potenza, la zucca come le patate, carote, una favolavi assicuro. Se non avete la pentola per microonde o neanche il microonde, potete cuocerla in forno, o meglio ancora in una pentola sul gas, ben chiusa, a fuoco medio, per pochi minuti senza aggiungere acqua. Frulliamo la zucca per bene e la lasciamo da parte.

Se non abbiamo le mandorle già tostate, le tostiamo adesso, io uso sempre il microonde 40-50 secondi alla massima potenza, per una bella manciata, se fossero di meno, diminuisco i secondi, altrimenti si bruciano. Chi non ha il microonde, il sistema più veloce è in padella, fuoco basso, e girate di continuo, basterà un attimo.

Cominciamo con la preparazione, anzi prima imburriamo e cospargiamo lo stampo con pangrattato. Il pangrattato lo preferisco alla farina, non fa attaccare i dolci, e fa una crosticina più spessa, che non guasta con questi dolci così soffici.

Io uso il fornetto versilia, ma va bene uno stampo per ciambella da mettere poi in forno tradizionale.

In una ciotola mettiamo lo zucchero con le uova, giriamo un attimo con una frusta e aggiungiamo la zucca, giriamo ancora, poi aggiungiamo la farina poca per volta e giriamo fino ad amalgamarla tutta. Aggiungiamo anche le mandorle tritate finemente, io ho usato una semplice grattugia per tritarle.  A questo punto aggiungo poco alla volta, l’olio e giriamo.

Infine aggiungiamo la cannella e il lievito e giriamo ancora.

Versiamo tutto nello stampo, e mettiamo a cuocere. cuociamo in forno caldo a 180°c per circa 45-50 minuti, a 165°c se avete il forno ventilato. Nel fornetto versilia invece i tempi si allungano un po’, circa 60-70 minuti per un risultato perfetto, con una ciambella alla zucca dorata anche in superficie.

Sfornate, togliete dallo stampo e lasciate raffreddare prima di servire, magari cosparsa con un po’ di zucchero a velo. E’ una ciambella perfetta per la merenda, per la colazione, ma nulla ci impedisce di glassarla, magari al cioccolato, la mia è già finita, sarà per la prossima.

Se non vuoi perderti le  mie ricette seguimi anche sulla mia pagina FACEBOOK, sugli altri social e sul mio canale Youtube Ornella Scofano.

Video ricetta ciambella alla zucca

 

Pubblicato da ricettechepassione

Appassionata di cucina con un pizzico di novità anche nella cucina tradizionale, non solo in quella calabrese

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.