Crea sito

Minestra di pasta con patate e carote

Minestra di pasta con patate e carote

pasta con patate e carote
Minestra di pasta con patate e carote

 

Amo iniziare la settimana con piatti semplici, genuini e leggeri. Questo lunedì ho pensato di preparare una minestra con patate e carote, un po’ di pasta ce la metto pure sennò dopo un’ora mi vien già il languorino, e dato che siamo sotto le feste si sa come va a finire, dolci a gogò, che certo in questo periodo non possono mancare, avrete già visto quanti ne ho preparati, anche tanti dolci tipici calabresi. Dato che per oggi il dolce l’ho già mangiato a colazione, con la mitica ciambella alla zucca, meglio preparare una minestra salutare e leggera, ma anche saziante, e un po’ di pasta ci aiuterà in questo scopo, poi la pasta è un alimento così buono, a differenza di quanto tutti pensano. Non fa ingrassare come dicono, certo se poi mi mangio una ciambella intera, anche se è alla zucca, è inevitabile ingrassare, ma tranquilli che a noi non succede, il segreto è bilanciare sempre tutto quello che mangiamo e prepariamo, un po’ di tutto ci fa sempre e solo bene, la ciambella sono una fetta a colazione e la minestra con patate e carote è perfetta a pranzo con un po’ di pasta, così mangiamo verdure e carboidrati, e poi a sera un po’ di proteine e stiamo leggeri.

Ingredienti per 4 persone:

  • 250 g di spaghetti spezzettati
  • 4 patate medie
  • 4 carote medio grandi
  • 1 costa di sedano
  • 1/2 cipolla
  • Olio d’oliva
  • 2 cucchiai di concentrato di pomodoro
  • Parmigiano
  • Rosmarino
  • Sale e pepe

Preparazione:

Peliamo patate e carote e le tagliamo a dadini, laviamo tutto e prepariamo anche la cipolla e il sedano tritati.

Mettiamo sul fuoco una pentola larga e bassa, vi versiamo un filo d’olio d’oliva, aggiungiamo il soffritto di cipolla e sedano, lasciamo insaporire un minuto, a fiamma media, poi aggiungiamo le patate con le carote, lasciamo insaporire ancora un attimo, aggiungiamo se ci piace un po’ di rosmarino, prima di coprire con due litri d’acqua. Aggiungiamo un po’ di sale, il concentrato di pomodoro, del pepe nero macinato, e se l’abbiamo una crosticina di parmigiano, altrimenti lo aggiungiamo solo alla fine grattugiato.

Lasciamo cuocere le verdure nella pentola, quando saranno abbastanza morbide aggiungeremo la pasta, io ho scelto spaghetti che spezzetto minuti, ma potete usare qualsiasi tipo di pasta minuta, solitamente si usa la pasta mista, o i ditali. Se ci vuole di più per la cottura della pasta, è bene aggiungerla un po’ prima così cuoce tutto assieme.

A me piace tutto ben cotto, quindi la pasta la aggiungo con le verdure già quasi cotte, così la minestra con patate e carote diventa ancora più cremosa.

Bisogna fare un po’ attenzione a che alla fine la minestra non risulti troppo acquosa o troppo asciutta, per questo è meglio mettere poca acqua all’inizio, e se serve ne aggiungiamo, poca per volta, in modo che la pentola sia sempre in bollore.

Lasciamo riposare un paio di minuti prima di servire con abbondante parmigiano, o pecorino se preferite.

Se non vuoi perderti le  mie ricette seguimi anche sulla mia pagina FACEBOOK, sugli altri social e sul mio canale Youtube Ornella Scofano.

Ottima cremosa, o con un po’ di brodo.

Minestra con patate e carote
Minestra di pasta con patate e carote

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.