Crea sito

Banana bread senza burro

Il banana bread è un dolce morbido a forma di plumcake con la purea di banane nell’impasto. Questo è un dolce nato negli Stati Uniti proprio per consumare le banane troppo mature e da lì la sua popolarità si è estesa in tutto il mondo.
Un dolce buono, semplice, facile da personalizzare e che in più ci aiuta a consumare le banane …ci credo che è diventato così amato.
Infatti il bello di questo dolce è che si possono usare le banane anche leggermente annerite in qualche punto, cioè quelle che non piacciono quasi a nessuno e che rischiano di essere buttate.
Di questo dolce esistono tante varianti: quelle vegane, con yogurt, con gocce di cioccolato, con frutta secca. Io ho scelto per comodità di fare il banana bread senza burro ma con l’olio, in questo modo faccio prima e quando voglio fare qualcosa di veloce lo preferisco.

banana bread senza burro
  • DifficoltàBassa
  • CostoEconomico
  • Metodo di cotturaForno
  • CucinaAmericana

Ingredienti

stampo da 25 cm
  • 220 gfarina
  • 140 gzucchero
  • 80 golio di semi
  • 2uova
  • 200 gbanane (2 grandi)
  • 10 glievito chimico in polvere
  • 1 gcannella in polvere (mezzo cucchiaino)

Preparazione

  1. Sbucciate le banane e riducetele in purea con una forchetta, aggiungete qualche goccia di limone per non farle annerire.

    In una ciotola mettete lo zucchero, le uova e la purea di banana. Mescolate con una frusta, per amalgamare tutto e far sciogliere lo zucchero.

    Aggiungete la farina, il lievito setacciato e la cannella. Mescolate.

    Imburrate e infarinate bene uno stampo da plumcake, Versate il composto nello stampo, cuocete a 175°C per circa 50 minuti.

    Prima di sfornare fate la prova stecchino.

    Togliete dal forno, fate raffreddare e poi potete togliere dallo stampo.

    Conservate il banana bread senza burro coperto e a temperatura ambiente.

  2. banana bread senza burro
/ 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.