Sarde alla “poverella”

Il pesce azzurro ha un sapore deciso che non ha bisogno di molti condimenti. In questa ricetta, poi, oltre al pesce ci sono soltanto 3 ingredienti. Questo piatto lo preparo molto spesso e velocemente.

  • DifficoltàMolto facile
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione30 Minuti
  • Tempo di cottura15 Minuti
  • Porzioni3
  • Metodo di cotturaFornello
  • CucinaMediterranea

Ingredienti

  • 250 gsarde (fresche)
  • olio extravergine d’oliva
  • 1 mazzettoprezzemolo tritato
  • pangrattato

Preparazione

Per la pulizia del pesce cliccare qui https://blog.giallozafferano.it/
/pesce-azzurro/
In alternativa chiedere al pescivendolo di fiducia
  1. In una padella antiaderente unta di olio, adagiare il pesce e sistemarlo in modo che i pesci siano uno vicino all’altro.

  2. Cospargere di abbondante pangrattato.

  3. Distribuire il prezzemolo tritato, un pò di pepe ed un bel giro d’olio.

  4. Cuocere a fuoco moderato con coperchio e dopo qualche minuto aggiungere mezzo bicchiere di acqua lungo il bordo della padella.

    Finire la cottura quando l’acqua sarà assorbita ed il pangrattato risulterà asciutto.

Variazione

Se piace un gusto più deciso, aggiungere del formaggio grattugiato al pangrattato e distribuirlo sul pesce.

/ 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.