Saccottini di polpette

Simpatico antipasto questa ricetta ha per protagonista un saccottino di pasta sfoglia che racchiude una polpettina di carne ed una fettina di scamorza.

  • DifficoltàMolto facile
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione1 Ora
  • Tempo di cottura30 Minuti
  • Porzioni12 pezzi
  • Metodo di cotturaForno
  • CucinaItaliana

Ingredienti

Per questa ricetta, le polpette sono state preparate in casa con la classica ricetta (cliccare su “polpette di carne” per visualizzare la ricetta), ma se il tempo è poco andranno bene anche le polpette del banco macelleria.
  • 1 rotolopasta sfoglia (formato rettangolare)
  • 3 fettescamorza

Strumenti

  • Rotella per pizza
  • Teglia o placca da forno

Preparazione

  1. Prima di tutto stendere il rotolo di pasta sfoglia e con l’aiuto di una rotella per pizza oppure un coltello, tagliare dei quadrati di pasta.

    Quindi, su ogni quadrato adagiare una polpetta leggermente appiattita ed un pezzetto di scamorza.

  2. A questo punto, in 4 passaggi creare il saccottino. Bagnare i 4 angoli con un pò di acqua, in modo che la pasta resti attaccata.

  3. Preriscaldare il forno statico a 180 gradi.

    Sistemare i soccottini in una teglia o sulla placca del forno, distanziando i vari pezzi di un paio di centimetri.

    A questo punto infornare per circa 30 minuti, dopodichè verificare il punto di cottura dei soccottini.

    Quando saranno ben dorati, togliere dal forno e lasciar intiepidire.

/ 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.