Crostata di frutta fresca con pasta briseè

Questa crostata è realizzata con la pasta brisè, è molto semplice e veloce da preparare e si può utilizzare la frutta che più piace oppure quella di stagione. Siccome non utilizzo gelatine di copertura o altro, è facile che la frutta annerisca, quindi va preparata poco prima di servirla.

  • DifficoltàBassa
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione30 Minuti
  • Tempo di cottura20 Minuti
  • Porzioni8-10
  • Metodo di cotturaForno
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 1 rotolopasta brisé (rotonda)
  • 3banane
  • 5kiwi
  • 150 gmirtilli
  • 10fragole

Preparazione

  1. Trasferire la pasta brisè stesa nella teglia, eliminare la pasta in eccesso sui bordi e bucherellare la base con una forchetta, per evitare che la pasta cuocendosi possa sollevarsi. Meglio se coprite il fondo della teglia con un fogli o di carta da forno e ceci o fagioli in modo che la pasta si cuocia senza gonfiarsi.

    Infornare per circa 20 minuti in forno già caldo a 180 gradi.

    Quando la pasta brisè sarà dorata tirare fuori dal forno e far raffreddare.

  2. Nel frattempo preparare la crema pasticcera e farla raffreddare.

    Lavare le fragole ed i mirtilli, asciugarli ed affettare i kiwi.

    Le banane vanno pulite ed affettate poco prima di preparare la crostata in modo che non si anneriscano troppo.

  3. A questo punto adagiare su un piatto di portata la pasta brisè cotta, versare uno strato di crema pasticcera e decorare con la frutta fresca.

/ 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.