Crea sito

SPAGHETTI CON MOLLICA E ACCIUGHE

SPAGHETTI CON MOLLICA E ACCIUGHE – Ricetta di Piero Benigni – Questo piatto è molto semplice, saporito e buonissimo. Si prepara in breve tempo e piace sempre a tutti. È ideale per una cena improvvisata con gli amici, ma potete farlo anche se avete ospiti, che lo gradiranno e lo ricorderanno a lungo. Di origine siciliana (pasta ca muddica), è diffuso soprattutto nel Meridione ma noto in tutta Italia.

Spaghetti con mollica e acciughe
  • CostoMolto economico
  • Tempo di preparazione10 Minuti
  • Tempo di cottura15 Minuti
  • Porzioni2
  • Metodo di cotturaFornello
  • CucinaItaliana

Ingredienti per 2 persone

  • 160 gspaghetti
  • 2acciughe sott’olio
  • 2 spicchiaglio
  • 1 ciuffoprezzemolo
  • q.b.sale
  • q.b.olio di oliva
  • 3 cucchiaipane grattugiato
  • q.b.peperoncino

Per gli spaghetti con mollica e acciughe vi servono

  • Fornello
  • Pentola
  • 2 Padelle
  • Tagliere
  • Coltello
  • Forchettone di legno

Ricetta di Piero Benigni

Il piatto è molto semplice, alla portata di tutti e con risultato sicuro. Mettete al fuoco l’acqua per la pasta e salatela moderatamente. Iniziate tritando minutamente il prezzemolo e, separatamente, l’aglio. Prendete 2 acciughe sott’olio, cioè 4 filetti, e fatele velocemente a pezzi.

Grattate il pane in modo da averne 3 cucchiai colmi, poi mettetelo in una padella piccola con poco olio e fatelo friggere rimestandolo. Sarà pronto quando avrà cambiato colore come vedete nella foto. Mettete metà del prezzemolo tritato con la mollica fritta e tenete pronto.

Nella padella grande fate scaldare 3 cucchiai d’olio di oliva poi aggiungete le acciughe tritate e fatele sciogliere a fuoco dolce aiutandovi con il forchettone di legno. Mettete a cuocere la pasta. Aggiungete in padella l’aglio, il prezzemolo restante e il peperoncino. Quando l’aglio avrà preso colore, togliete la pasta al dente ma conservate l’acqua della pentola.

Terminate la cottura in padella, rimestando o saltando gli spaghetti aiutandovi con piccole quantità dell’acqua di cottura della pasta, fino a che non saranno pronti. Spengete, conditeli con la mollica fritta e il prezzemolo, rimestate e servite.

Buon appetito!

Questo piatto, per le sue caratteristiche di freschezza, non è conservabile in frigorifero né congelabile.

  1. Spaghetti con mollica e acciughe

    Gli ingredienti del condimento

  2. Il pangrattato da friggere con poco olio

  3. Tutto è pronto che sia cotta la pasta

  4. Si toglie la pasta al dente

  5. Spaghetti con mollica e acciughe

    Si termina la cottura saltando o rimestando la pasta con poca acqua di cottura

  6. Spaghetti con mollica e acciughe

    La pasta pronta ad essere servita

Se la ricetta ti piace, clicca  QUI  e, se non c’è già, metti il tuo MI PIACE sulla homepage di
Facebook come nella figura: per me è molto importante e tu riceverai le nuove ricette. Grazie!
5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.