Crea sito

SPAGHETTI ALLA PUTTANESCA

SPAGHETTI ALLA PUTTANESCA – Ricetta di Piero Benigni – Sono un piatto ben noto in tutta Italia, semplice e saporito, che si fa facilmente e con ingredienti poco costosi.

Sono diffusi nella cucina casalinga e popolarissimi nella ristorazione. Infine, a casa o in trattoria, sono l’ideale per una cena tra amici decisa all’ultimo momento.

Vediamo come si preparano con la ricetta originale.

N. B. – Le foto mostrano la preparazione per 2 persone, con ingredienti dimezzati

Spaghetti alla puttanesca
  • DifficoltàMolto facile
  • CostoMolto economico
  • Tempo di preparazione30 Minuti
  • Tempo di cottura30 Minuti
  • Porzioni4
  • Metodo di cotturaFornello
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 320 gspaghetti
  • 400 gpelati
  • 80 golive nere o di Gaeta
  • 30 gcapperi salati
  • 2acciughe salate
  • 2 spicchiaglio
  • 30 gparmigiano grattato
  • q.b.prezzemolo
  • q.b.peperoncino

Strumenti

PER GLI SPAGHETTI ALLA PUTTANESCA VI SERVIRANNO

  • Fornello
  • Padella
  • Pentola
  • Tagliere
  • Coltello
  • Mestolo

Preparazione

  1. Sopra: gli ingredienti

  2. Sopra: capperi, olive e acciuga tritati

  3. Spaghetti alla puttanesca

    Sopra: l’aggiunta del pomodoro quando l’aglio è rosolato

  4. Sopra: aggiunta in padella di olive, capperi e acciuga tritati

  5. Sopra: si toglie l’aglio prima di buttare la pasta in padella

  6. Sopra: si aggiunge la pasta ben al dente

  7. Sopra: si finisce la cottura rimestando e spadellando

    SPAGHETTI ALLA PUTTANESCA

    Ricetta di Piero Benigni

    Mondate i pelati eliminando il torsolo e tagliateli a pezzi. Tritate il prezzemolo e mettetelo da parte.

    Tenete in acqua i capperi per almeno mezz’ora, poi strizzateli bene e tritateli.

    Se le olive sono col nocciolo, eliminatelo, poi tritatele grossolanamente. Se fossero senza, usatene 60 g invece che 80.

    Togliete il sale superficiale e spinate le acciughe, poi lavatele rapidamente sotto l’acqua e infine asciugatele e fatele a pezzetti.

    Mettete al fuoco l’acqua per la pasta.

    Nella padella dove cucinerete la pasta mettete 4 cucchiai d’olio di oliva, gli spicchi d’aglio semplicemente spellati e il peperoncino.

    Fate rosolare dolcemente poi aggiungete i pelati e fate cuocere per 15 minuti a fuoco dolce e rimestando spesso.

    Mettete a cuocere la pasta.

    Aggiungete il trito di olive, acciughe e capperi e continuate ancora per 10 minuti, poi mettete a punto di sale e togliete l’aglio.

    Quando la pasta sarà ben al dente, aggiungetela in padella ma conservate un po’ d’acqua di cottura.

    Terminate la cottura girando e spadellando per mischiare bene, aiutandovi con poca acqua della pasta.

    Alla fine spengete e aggiungete il parmigiano sulla pasta in padella.

    Girate ancora bene, spolverate di prezzemolo e servite con altro formaggio a disposizione.

    Buon appetito!

LINK UTILI PER GLI SPAGHETTI ALLA PUTTANESCA

https://blog.giallozafferano.it/pierobenigni/spaghetti-alla-puttanesca/

la cucina di piero

Chi volesse approfondire la conoscenza della cucina toscana, può consultare i siti:

Wikipedia Cucina toscana

Regione toscana alimentazione

Affiliato al blog c’è il gruppo di condivisione cucina di piero e amici: iscrivetevi e partecipate con le vostre esperienze, ricette e foto.

/ 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.