Waffle cheesecake

Sembrerebbe quasi che ultimamente mi stia affezionando all’accoppiamento di dolci diversi per crearne uno unico, come ho fatto per i Buchteln à la Sacher o, in questo caso, i waffle cheesecake. Questi ultimi sono un mix di waffle e cheesecake, preparati con tanto formaggio fresco, poca farina e scorzetta di limone nella pastella, per un gusto fresco e avvolgente, come quello di una cheesecake appunto, solo che si preparano in molto meno tempo. I waffle sono ottimi accompagnati da frutta fresca e sciroppo d’acero, ma anche con solo una spolverata di zucchero a velo volendo. A colazione e a merenda, saranno sempre un successo!

Waffle cheesecake
  • DifficoltàFacile
  • Tempo di preparazione15 Minuti
  • Tempo di cottura20 Minuti
  • Porzionica. 14 waffle
  • Metodo di cotturaPiastra
  • CucinaBelga

Ingredienti

Per i waffle

4 uova
50 g burro
350 g formaggio fresco spalmabile
100 g mascarpone
110 g zucchero
1 cucchiaio zucchero vanigliato
2 pizzichi sale
1 limone (buccia)
100 g farina

Inoltre

q.b. sciroppo di acero
q.b. frutta fresca (fragole, mirtilli, frutto della passione, ananas, pesche,…)

Strumenti

Passaggi

Per preparare i waffle cheesecake, mettete a scaldare la vostra piastra per waffle.

Fate sciogliere il burro in un pentolino o al microonde e mettete da parte.

Separate i tuorli dagli albumi e montate a neve questi ultimi. Lavorate il formaggio fresco spalmabile, il mascarpone e i tuorli con le fruste elettriche per un paio di minuti, fino a ottenere un composto cremoso e omogeneo. Unite lo zucchero, lo zucchero vanigliato, il sale e la scorza grattugiata del limone precedentemente lavato. Lavorate nuovamente con le fruste per un paio di minuti.

Waffle cheesecake

Aggiungete la farina, lavorate brevemente con le fruste e poi versate anche il burro fuso. Lavorate la pastella fino a quando sarà omogenea e incorporate gli albumi montati a neve.

Cuocete quindi i vostri waffle mettendo ca. 2 cucchiai di pastella per waffle e lasciandoli nella piastra per ca. 3 minuti e mezzo, fino a quando sono dorati.

Man mano che i waffle saranno pronti, adagiateli su un piatto, senza sovrapporli possibilmente e teneteli al caldo.

Servite i vostri waffle cheesecake con sciroppo d’acero e frutta fresca.

Se ti è piaciuta questa ricetta seguimi anche su Facebook e Instagram o acquista uno dei miei libri di cucina “Passione Cooking …in cucina con Julia!” o “Global Cooking – Le mie ricette dal mondo!

La ricetta può contenere link di affiliazione.

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.