Crea sito

Tagliatelle al cacao fatte in casa

Fare la pasta in casa è una delle cose che più mi piace. Soprattutto se fatta insieme alle mie bimbe. Ok, lo ammetto, non è il massimo se mi viene in mente di farla proprio il giorno che ho pulito tutta casa… però ci divertiamo. E poi, sono davvero un valido aiuto. Instancabili giratrici di manovelle per tirare la pasta ;).

Questa volta abbiamo fatto le tagliatelle al cacao, molto interessanti sia come colore, che come sapore. Ecco come le abbiamo preparate:

Tagliatelle al cacao fatte in casa
  • Preparazione: 30 Minuti + riposo 1 Ora
  • Cottura: 4-5 Minuti
  • Difficoltà: Medio
  • Porzioni: 4-6 persone

Ingredienti

  • 425 g Farina 00
  • 80 g Cacao amaro in polvere
  • 1 cucchiaino Zucchero
  • 1 cucchiaino Sale
  • 6 Uova
  • 5 cucchiai Olio di oliva

Preparazione

  1. Per preparare le tagliatelle al cacao in casa, mescolate la farina con il cacao, lo zucchero ed il sale e disponete a fontana sulla spianatoia.

  2. Mettete al centro le uova e l’olio di oliva ed iniziate ad impastare. L’impasto dovrà essere liscio ed omogeneo, e non appiccicoso. Quindi, se dovesse servire, aggiungete un altro po’ di farina.

    Avvolgete l’impasto con della pellicola e lasciate riposare a temperatura ambiente per ca. 1 ora.

  3. Trascorso il tempo di riposo, riprendete l’impasto, tagliatene un pezzo ed avvolgete il restante impasto con la pellicola, affinché non si secchi.

    Infarinate leggermente il pezzo tagliato e passatelo quindi nella sfogliatrice, iniziando dallo spessore più grosso ovviamente. Dopo questo primo passaggio ripiegate le due estremità verso il centro, in modo da ottenere una sfoglia dalle dimensioni più regolari e procedete con la sfogliatrice fino ad arrivare allo spessore di pasta desiderato. Io in questo caso mi sono fermata al numero 4, con il quale si ottiene una sfoglia dello spessore di 1,9 cm. Forse potevo proseguire fino al numero 5, per una sfoglia di 1,5 cm, ma non di più, perché non mi piacciono le tagliatelle troppo fini. Comunque decidete in base ai vostri gusti.

    Se non avete la sfogliatrice potete anche stendere l’impasto con il mattarello (e tanta pazienza ;)).

     

  4. Raggiunto lo spessore desiderato, infarinate la sfoglia su entrambe i lati. Se dovesse essere troppo lunga da maneggiare, tagliatela a metà. Pareggiate i lati e poi passate la sfoglia nella parte per tagliare le tagliatelle.

  5. Adagiatele stese, o arrotolate su loro stesse su una teglia foderata con uno strofinaccio. In entrambe i casi è importante cospargerle con abbondante farina, per evitare che si attacchino tra loro!

  6. Cuocete le tagliatelle al cacao in abbondante acqua salata per 3-4 minuti e conditele con del gorgonzola fuso, del porro e molto altro.

    Se ti è piaciuta questa ricetta seguimi anche su Facebook.

Suggerimenti

Se preparate le tagliatelle in anticipo, potete congelarle dopo la preparazione e poi buttarle nell’acqua salata per cuocerle, ancora da congelate.

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.