Strudel salato alla parmigiana – croccante fuori, filante dentro

Se avete poca voglia di stare ai fornelli, lo strudel salato alla parmigiana è un ottimo compromesso! Poche verdure, tanto formaggio grattugiato e una sfoglia che racchiude il tutto. Farete bella figura anche se avete ospiti a cena. Si gusta sia come secondo piatto vegetariano che anche tagliato a quadretti e servito al tavolo del buffet.
Ecco come si prepara:

Strudel salato alla parmigianaStrudel salato alla parmigiana

Ingredienti per 1 strudel (8-10 fette):

1 rotolo di pasta sfoglia rettangolare
1 melanzana piccola
1 zucchina media
1 pomodoro grande
Formaggio grattugiato q.b.
Semi di papavero q.b. (facoltativi)
Sale q.b.
Olio d’oliva q.b.

Per accompagnare:
Salsa di pomodoro (facoltativa)

Tempo di preparazione: 20 minuti
Tempo di cottura: 5 minuti per le verdure + 25 minuti per lo strudel a 180 gradi

Per preparare lo strudel salato alla parmigiana, lavate la melanzana, eliminate il picciolo e tagliatela a fette di ca. 5 mm di spessore. Lavate la zucchina, eliminate le due estremità e tagliate a fette sottili nel senso della lunghezza. Lavate il pomodoro e tagliate a fette.
Scaldate una padella antiaderente e scottate le fette di melanzane e zucchine su entrambe i lati, per qualche minuto. Togliete dal fuoco, trasferite su un piatto cospargendole con un filo d’olio e lasciate raffreddare. Nel frattempo preriscaldate il forno a 180 gradi.
Stendete il rotolo di pasta sfoglia e disponete le fette di melanzane su una metà (in lunghezza), lasciando libero ca. 1 cm sui lati. Cospargete con abbondante formaggio grattugiato. Quindi continuate con le fette di pomodoro e altro formaggio grattugiato. Infine mettete le fette di zucchina e coprite con abbondante formaggio grattugiato. Ripiegate l’altra metà della sfoglia per coprire le verdure e premete bene sui bordi affinché siano sigillati. Intagliate più volte la superficie dello strudel con un coltello affilato, poi passateci con le mani bagnate, per inumidirlo. Cospargete con semi di papavero (facoltativi) ed infornate a 180 gradi per ca. 25 minuti. 10 minuti prima del termine cospargete con altro formaggio grattugiato e ultimate la cottura.  Sfornate lo strudel salato alla parmigiana e servitelo caldo, accompagnato da una salsa di pomodoro, se lo gradite.
NOTA: Se vi piace molto salato potete salare le verdure prima di metterle nello strudel. Io non le ho salate, avendo abbondato con il formaggio grattugiato.

Ricetta by Julia

Se ti è piaciuta questa ricetta seguimi anche sulla pagina di Facebook

Salva

Salva

Precedente Panini integrali con mele e noci Successivo Arrosto di tacchino ripieno - saporito e scenografico