Crea sito

Rote Grütze – dessert alle ciliegie

La rote Grütze è una specialità tedesca e scandinava. Si gusta come dessert, accompagnata da gelato, panna o salsa alla vaniglia, ma è perfetta anche per farcire torte e strudel. Si prepara con frutti rossi (da qui parte del nome “Rote”, ovvero “rossa”), e si possono utilizzare sia frutti misti che un solo frutto, io ad esempio l’ho preparata con sole ciliegie. Sinceramente non ho trovato un nome adatto in italiano, perché non è ne una marmellata, ne una gelatina. Si prepara cuocendo parte dei frutti utilizzati che poi tendono a rompersi, quindi si aggiunge la frutta restante che rimane intatta e infine si lega con amido o nel mio caso con preparato per budino alla vaniglia e quindi la consistenza diventa cremosa e leggermente gelatinosa. Insomma, è complicato da spiegare con le parole, provatela, non ve ne pentirete! 🙂

Rote Grütze - dessert alle ciliegieRote Grütze – dessert alle ciliegie

Ingredienti ca. 1,5 kg:
1 kg di ciliegie (pesate già denocciolate)
250 ml di acqua
250 ml di succo di frutta o vino (io ho utilizzato succo di frutti di bosco)
200 g di zucchero
1 baccello di vaniglia
1 cucchiaino raso di cannella
2 buste di preparato per budino alla vaniglia

Tempo di preparazione: 30 minuti
Tempo di cottura: 1 ora

Per preparare la Rote Grütze lavate e denocciolate le ciliegie.
Versate quindi acqua, succo (o vino) e zucchero in una pentola capiente. Togliete delicatamente i semi dal baccello di vaniglia ed aggiungeteli insieme al baccello stesso e alla cannella e portate ad ebollizione. Quando bolle aggiungete metà delle ciliegie e lasciate cuocere a fuoco lento per mezz’oretta circa. Aggiungete quindi l’altra metà delle ciliegie e lasciate cuocere a fuoco lento per un’altra mezz’oretta. Le ciliegie aggiunte dopo rimarranno quasi intatte, mentre quelle aggiunte per prime saranno morbide ed in parte spappolate, ma non preoccupatevi, è giusto così!.
Infine mescolate le due buste di preparato per budino alla vaniglia con un po’ di acqua (ca. 150 ml), facendo attenzione che non si formino grumi, ed aggiungete il tutto al composto di ciliegie in pentola, portate a bollore un ultima volta continuando a mescolare.
La vostra Rote Grütze è pronta per essere gustata accompagnata da panna, gelato, salsa alla vaniglia o anche per farcire torte ed altri dolci. Si conserva in frigorifero per una decina di giorni, altrimenti potete anche invasarla ancora bollente in vasetti sterili per conservarla più a lungo, come la marmellata. Così avrete sempre un dessert pronto per le emergenze, vi basterà aggiungerci un po’ di panna o gelato.

Ricetta by Julia

Se ti è piaciuta questa ricetta seguimi anche sulla pagina di Facebook