Kirschgrütze – dessert alle ciliegie

La rote Grütze è una specialità tedesca e scandinava. Si gusta come dessert, accompagnata da gelato, panna o salsa alla vaniglia, ma è perfetta anche per farcire torte e strudel. Si prepara con frutti rossi (da qui parte del nome “Rote”, ovvero “rossa”), e si possono utilizzare sia frutti misti che un solo frutto, io ad esempio l’ho preparata con sole ciliegie, facendone quindi una Kirschgrütze, dove “Kirsch” sta per ciliegie ovviamente. Sinceramente non ho trovato un nome adatto in italiano, perché non è ne una marmellata, ne una gelatina. Si prepara cuocendo la frutta scelta in succo o vino e infine si lega con amido, per una consistenza cremosa e leggermente gelatinosa.

Kirschgrütze – dessert alle ciliegie
  • DifficoltàBassa
  • Tempo di preparazione25 Minuti
  • Tempo di cottura30 Minuti
  • Porzionica. 1,5 kg
  • Metodo di cotturaFornello
  • CucinaTedesca

Ingredienti

  • 1 kgciliegie (pesate già denocciolate)
  • 500 mlsucco di frutta (o vino rosso) (io uso succo di frutti rossi)
  • 180 gzucchero
  • 1baccello di vaniglia
  • 1cannella in stecca
  • 55 gamido di mais (maizena)

Preparazione

  1. Per preparare la Rote Grütze lavate e denocciolate le ciliegie.

    Mettete quindi succo (o vino) e zucchero in una pentola capiente. Aggiungete i semi dal baccello di vaniglia, il baccello stesso e la stecca di cannella. Mescolate.

  2. Kirschgrütze – dessert alle ciliegie

    Unite anche le ciliegie e portate a ebollizione. Fate bollire per ca. 30 minuti.

  3. Mescolate l’amido con 125 ml di acqua fredda fino a ottenere un composto omogeneo, senza grumi. Aggiungete il tutto al composto di ciliegie in pentola, mescolando contemporaneamente e portate a ebollizione un’ultima volta continuando a mescolare.

  4. La vostra Rote Grütze è pronta per essere gustata accompagnata da panna, gelato, salsa alla vaniglia o anche per farcire torte o altri dolci.

    Si conserva in frigorifero per una decina di giorni, altrimenti potete anche invasarla ancora bollente in vasetti sterili per conservarla più a lungo, come la marmellata. Così avrete sempre un dessert pronto per le emergenze, vi basterà aggiungerci un po’ di panna o gelato.

  5. Kirschgrütze – dessert alle ciliegie

    Se ti è piaciuta questa ricetta seguimi anche su Facebook e Instagram o acquista uno dei miei libri di cucina “Passione Cooking …in cucina con Julia!” o Global Cooking – Le mie ricette dal mondo!

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.