Pancake salati con radicchio, ripieni di stracchino

I pancake sono sempre stati un po’ la mia passione. Non c’era (quasi) colazione senza pancake in Australia e America per me, ovviamente rigorosamente con sciroppo d’acero, e possibilmente, con tanti, ma tanti mirtilli neri.

Quella che vi propongo oggi sono i pancake salati con radicchio, ripieni di stracchino. Una variante salata altrettanto buona e sfiziosa come il fratello dolce ;).

Prepararli è davvero facile, ed anche molto veloce!

Pancake salati con radicchio, ripieni di stracchino
  • Difficoltà:
    Media
  • Preparazione:
    15 minuti
  • Cottura:
    5 minuti
  • Porzioni:
    4-5 pancake

Ingredienti

  • Farina di farro (in alternativa farina 00) 100 g
  • Lievito in polvere per dolci (non vanillinato) 1/2 cucchiaino
  • Ricotta 100 g
  • Latte 125 ml
  • Uovo 1
  • Radicchio trevigiano medio 1
  • Cipollotti 2
  • Sale q.b.
  • Stracchino 125 g
  • Olio di semi q.b.

Preparazione

  1. Per preparare i pancake salati con radicchio, lavate il radicchio ed affettatelo finemente. Lavate ed affettate anche i cipollotti e mettete da parte il tutto.

  2. Mettete in una ciotola la farina insieme al lievito ed al sale e mescolate. Aggiungete la ricotta ed il latte e lavorate con le fruste elettriche fino ad ottenere un composto omogeneo ed abbastanza denso. Unite quindi anche l’uovo e lavorate sempre fino ad ottenere un composto omogeneo.

  3. Aggiungete il radicchio ed i cipollotti affettati ed incorporateli con una spatola alla pastella. Lasciate riposare per una decina di minuti.

  4. Scaldate una padella antiaderente con poco olio e mettete un cucchiaio di pastella nella padella, distribuendo leggermente con il cucchiaio per ottenere un disco di ca. 8-9 cm di diametro. Adagiateci un cucchiaio di stracchino al centro e coprite con un altro po’ di pastella. A seconda della grandezza della vostra padella potete cuocere più pancake contemporaneamente.

    Lasciate cuocere per 2-3 minuti ca. a fuoco medio, con il coperchio. Quando sulla superficie non ci sarà più pastella liquida, girate delicatamente i vostri pancake e continuate la cottura sull’altro lato per 2-3 minuti, sempre a fuoco medio, ma senza coperchio.

    Servite i vostri pancake salati al radicchio caldi, decorati con qualche anello di cipollotto.

    Se ti è piaciuta questa ricetta seguimi anche su Facebook.

     

Suggerimenti

Per un sapore più deciso, al posto dello stracchino, potete farcire i vostri pancake con del gorgonzola.

Precedente Torta di arance e olio di oliva - soffice e profumata Successivo Risotto alla scorzonera e pinoli tostati

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.