Crea sito

Pan di spagna al cacao – ricetta base

Oggi vi lascio la mia ricetta infallibile per un’altra preparazione base, il pan di spagna al cacao.  Come il pan di spagna classico, è una base perfetta per torte da farcire con le creme più varie, o anche da ritagliare per creare forme particolari.

Io lo uso spessissimo per le torte di compleanno ed è sempre molto apprezzato per la sua consistenza soffice e leggera. Con queste dosi potete tranquillamente preparare un pan di spagna di 24-26 o anche 28 cm di diametro, vi verrà comunque molto alto. Se invece volete preparare uno pan di spagna di 18 cm, vi basterà metà dose.

Potete farcirlo con qualsiasi tipo di crema, o anche semplicemente della panna, sarà sempre buonissimo e morbidissimo.

Prepararlo non è difficile, basta avere un po’ di pazienza per montare bene bene le uova ;).

Pan di spagna al cacao - ricetta base
  • Preparazione: 20 Minuti
  • Cottura: 45 Minuti
  • Difficoltà: Medio
  • Porzioni:

Ingredienti

  • 6 Uova
  • 300 g Zucchero
  • 1 bustina zucchero vanigliato
  • 140 g Farina 00
  • 120 g Fecola di patate
  • 40 g Cacao amaro in polvere
  • 1/2 bustina Lievito in polvere per dolci

Preparazione

  1. Per preparare il pan di spagna al cacao, preriscaldate il forno a 160 gradi (statico). Montate le uova fino a quando saranno spumosissime, insieme allo zucchero semolato e allo zucchero vanigliato.

    Mescolate la farina con la fecola, il cacao ed il lievito.

    Quando le uova saranno chiare e belle spumose, setacciate il mix di farina e cacao sul composto, ed incorporate il tutto con una spatola o una frusta, delicatamente, con movimenti dall’alto verso il basso.

    Trasferite l’impasto in una tortiera (24-26 cm di diametro) ed infornate a 160 gradi per ca. 45-50 minuti, fate la prova dello stecchino. Sfornate il vostro pan di spagna al cacao e lasciatelo raffreddare completamente prima di tagliarlo.

    Se ti è piaciuta questa ricetta seguimi anche su Facebook.

Note

4,8 / 5
Grazie per aver votato!

8 Risposte a “Pan di spagna al cacao – ricetta base”

  1. Il pan di Spagna è uscito buonissimo. Solo che se bisogna metterlo a 160 gradi, almeno lo metterei ventilato, perché ho dovuto farla cuocere 12 min in più. Del resto emanava un profumo a dir poco fantastico ed era anche squisita

    1. Ciao, grazie per il tuo riscontro :). E’ corretta l’indicazione “statico”, anche se sono solo 160 gradi, il tempo invece può variare da forno a forno e anche dalla dimensione della tortiera usata. Sono contenta ti sia piaciuto comunque!! 🙂

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.